Se vuoi sapere come verificare se un veicolo è assicurato ti diciamo subito che due sono le possibilità più veloci per effettuare la verifica della copertura assicurativa: su Il portale dell'Automobilista oppure attraverso l'app Verifica RCA Italia creata in collaborazione con l'ACI.

In entrambi i casi ti servirà inserire solamente la tipologia di veicolo e il numero di targa della vettura per la quale vuoi effettuare il controllo RCA.

Auto senza assicurazione in Italia: quante sono?

In Italia il problema delle auto senza copertura assicurativa è ancora molto elevato: erano 3,9 milioni (l'8,7% del totale) nel 2014 e circa 5 milioni (il 13% del totale) nel 2017 con un aumento di 1 milione in soli tre anni.

Per cercare di ridurre il numero di vetture senza assicurazione in Italia,.le istituzioni competenti del settore hanno deciso di intervenire agendo contestualmente su più fronti: incrementando i controlli su strada, applicando sanzioni e multe più severe e rendendo i sistemi di verifica auto senza RCA più rapidi ed efficienti.

Controllo assicurazione auto: perché è importante farlo?

La verifica copertura RCA online è innanzitutto una buona soluzione per verificare in pochi click lo stato della tua polizza auto. Il controllo assicurazione auto via web o tramite app ti permette infatti di controllare la compagnia assicuratrice con la quale hai stipulato il contratto RCA, la data di scadenza della copertura assicurativa e lo stato della polizza RC Auto, ovvero se il veicolo risulta assicurato o meno.

La possibilità di verificare la copertura assicurativa è inoltro molto utile in caso di incidente stradale, soprattutto in caso di sinistro stradale con un veicolo non assicurato o nel caso in cui il conducente dell'auto non si ricordasse la compagnia con la quale ha sottoscritto la polizza auto.

In tutti questi casi sarà sufficiente prendere nota della targa del veicolo e inserirla su Il portale dell'Automobilista oppure sull'applicazione di verifica targhe.

DA LEGGERE: Come verificare i punti della patente?

Verifica copertura RCA via web con Il portale dell'Automobilista

Come dicevamo, un primo strumento per effettuare una verifica della copertura assicurativa è offerto dal sito web Il portale dell'Automobilista che permette di consultare i numeri di targa delle vetture a motore (o rimorchi) immatricolati in Italia.

Le informazioni sono aggiornate in tempo reale dalle compagnie assicurative e una volta effettuato l'accesso a questa piattaforma, non dovrai fare altro che selezionare dal menù a tendina la tipologia di vettura (Veicolo o Ciclomotore) e la targa dello stesso.

Una volta compilati i campi obbligatori, non resta che cliccare su Ricerca per visualizzare in pochi secondi una tabella riassuntiva con le seguenti informazioni: tipo di veicolo, targa, compagnia assicuratrice, data scadenza copertura e copertura RCA.

Controllo assicurazione auto con l'app verifica RCA

L'app Verifica RCA Italia è un altro valido strumento per controllare l'assicurazione auto. L'applicazione verifica targhe è particolarmente utile in caso di incidente per verificare se l'altro guidatore è assicurato, il tutto direttamente dal tuo smartphone.

La versione base dell'app verifica RCA è gratuita ed è realizzata in collaborazione con ACI Automobili Club d'Italia. L'applicazione controllo assicurazione auto mette a tua disposizione diversi servizi di verifica per autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori:

  • verifica assicurazione di veicoli con targa italiana
  • controllo veicoli rubati
  • conoscere costo e scadenza bollo auto
  • ottenere dettagli tecnici sul veicolo (potenza, cilindrata, cavalli, ecc.)

La versione PRO dell'app Verifica RCA Italia ti permette inoltre di verificare l'assicurazione di veicoli con targa Bulgara e Lettone e di salvare promemoria per scadenze come quelle del bollo auto o della revisione auto.

Cosa fare se il veicolo non risulta assicurato?

Qualora venissi coinvolto in un sinistro stradale e il guidatore con colpa sia senza regolare contratto RCA, il risarcimento danni verrà erogato dal Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada. Amministrato dalla Consap, garantisce il risarcimento danni causati da veicoli non identificati o sprovvisti di assicurazione auto obbligatoria.

Se invece, una volta effettuata la verifica assicurazione auto, dovessi accorgerti che la tua assicurazione auto è scaduta, è necessario contattare immediatamente la tua compagnia assicurativa e regolarizzare il prima possibile il contratto RC Auto. L'articolo 193 del Codice della Strada sancisce infatti il divieto di circolazione su strada senza copertura assicurativa RCA e in caso di violazione di tale norma prevede una sanzione da 841 euro a 3.366 euro.