Quello dell'rc auto è un settore molto dinamico e competitivo. Numerose sono le proposte delle compagnie assicurative e spesso scegliere la soluzione più conveniente e in linea con le proprie esigenze può rivelarsi tutt'altro che semplice. Per risparmiare molti automobilisti valutano le proposte delle compagnie assicurative online, che in molti casi si rivelano più vantaggiose rispetto a quelle tradizionali.

In questo approfondimento cercheremo di analizzare le principali caratteristiche delle polizze auto tradizionali e delle assicurazioni online, con particolare riferimento ai vantaggi offerti da entrambe.

Da leggere: Da che cosa dipende il prezzo dell'assicurazione auto?

Assicurazione auto online: ecco i suoi vantaggi

L'assicurazione auto online funziona come una normalissima polizza auto ma viene fornita da compagnie assicurative che operano nel mercato online, grazie a servizi esclusivamente web. Si tratta di formule piuttosto flessibili che stanno prendendo sempre più piede anche in Italia proprio per via dei numerosi vantaggi offerti.

Tra gli aspetti particolarmente apprezzati di una polizza rc auto stipulata via web rientra sicuramente il fattore della convenienza economica. Un'assicurazione auto online prevede nella maggior parte dei casi dei costi inferiori rispetto a quelli richiesti da una tradizionale polizza auto, stipulata presso la sede fisica della compagnia.

L'abbattimento dei costi è reso possibile dal fatto che le compagnie assicurative online, proprio perché operano direttamente via web, non hanno molte di quelle spese di cui, al contrario, devono farsi carico le agenzie tradizionali con filiali distribuite su tutto il territorio nazionale.

Le compagnie assicurative online hanno, ad esempio, costi di gestione del personale inferiori rispetto alle compagnie offline, non hanno filiali fisiche da mantenere e non usufruiscono della collaborazione di agenti commerciali, rendendo così possibile anche una riduzione dei costi di gestione della pratica assicurativa.

Oltre al vantaggio economico, le polizze online sono inoltre particolarmente comode da gestire e ti permettono rendere più rapida la fase di attivazione. Si tratta infatti di un'operazione che si può effettuare direttamente via web in poche e semplici mosse. Una volta attivata la polizza online, la compagnia assicurativa fornisce le credenziali di accesso all'area privata da cui sarà possibile gestire la polizza, usufruire di numerosi servizi accessori e procedere eventualmente all'annullamento o rinnovo della medesima.

Assicurazione auto offline: ecco i suoi vantaggi

Se invece si preferisce sottoscrivere una polizza auto tradizionale e avere un'agenzia fisica di riferimento con cui interfacciarti, le procedure di sottoscrizione e gestione della pratica saranno invece mediate e gestite da un consulente.

A differenza delle assicurazioni virtuali, le classiche compagnie assicurative garantiscono infatti un'equipe di esperti per garantire supporto in caso di necessità, garantendo un dialogo diretto, e per alcuni più rassicurante rispetto allo scambio telefonico, via mail o chat, offerto invece dagli operatori virtuali.

Inoltre, in caso di particolari problematiche, le compagnie online sono generalmente più veloci nel risolvere i problemi dei clienti e permettono di evitare, ad esempio, le code di attesa ai numeri verdi tipici dei call center delle compagnie online.

Assicurazioni Online: come capire se la compagnia è affidabile?

Uno dei rischi maggiormente temuti dagli automobilisti connessi alla sottoscrizione di polizze auto online riguarda il rischio di frode, ovvero la possibilità di affidarsi a "compagnie fantasma". Per tutelarsi è possibile verificare prima della sottoscrizione del contratto, la presenza di alcuni semplici requisiti:

- la compagnia deve essere regolarmente iscritta all'ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) o all'IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni). Questo requisito è indispensabile, sul sito dell'IVASS è possibile consultare l'elenco completo delle compagnie abilitate.

- le polizze assicurative non possono essere vendute in abbinamento ad altri prodotti;

- il contratto deve riportare l'indicazione della data di decorrenza della polizza;

- la presenza di una rete di assistenza fisica sul territorio potrebbe rappresentare un ulteriore vantaggio da non sottovalutare.