Se hai venduto la tua vecchia auto o hai intenzione di acquistarne una nuova potrai trasferire la tua polizza, senza l'obbligo di sottoscrivere un nuovo contratto. La procedura da seguire è piuttosto semplice ed offre il grande vantaggio di mantenere la stessa classe di merito, come previsto dalla Legge Bersani.

Vediamo in quali casi è possibile effettuare il trasferimento e quali sono le procedure da seguire per effettuare rapidamente e senza complicazioni il passaggio.

Trasferimento assicurazione auto: come funziona?

 

La normativa italiana in materia di polizze rc auto prevede che tu possa trasferire la polizza su un'altra auto solo se si verifica una delle seguenti condizioni:

· furto dell'auto e regolare denuncia dell'evento alle Forze dell'Ordine;

· vendita dell'auto con conseguente passaggio di proprietà;

· demolizione dell'auto e consegna del relativo certificato di cessazione della circolazione;

· esportazione dell'auto all'estero;

· consegna dell'auto in conto vendita.

DA LEGGERE: Come sospendere la polizza auto o moto?

 

Per poter richiedere il trasferimento della polizza auto dovrai dimostrare alla compagnia di non essere più proprietario della vecchia auto. A questo punto ti sarà possibile passare la vecchia polizza sulla nuova auto, mantenendo la classe di merito maturata. Se il proprietario della vecchia auto e di quella nuova coincidono, e si verificano le condizioni che abbiamo visto sopra, non ci sarà alcun tipo di problema per ottenere il passaggio.

Come richiedere il trasferimento della polizza auto?

 

Fermo restando che ogni compagnia ha regole proprie, in linea generale dovrai presentare alla società assicurativa i seguenti documenti:

· un documento che certifichi che l'auto non è più in tuo possesso (atto di vendita, demolizione, esportazione, ecc.);

· la carta verde;

· il certificato di assicurazione;

· il libretto di circolazione.

Il primo documento serve a dimostrare alla compagnia che sussistono gli estremi per richiedere il trasferimento della polizza, mentre gli altri vanno semplice riconsegnati.

Trasferire la polizza su un'altra auto è sempre conveniente?

 

Vale la pena solo se avevi già trovato un'assicurazione auto molto conveniente. Se non eri soddisfatto al 100% della tua vecchia polizza la soluzione migliore è lasciare scadere la vecchia copertura e confrontare più preventivi rca, meglio se di compagnie assicurative online.

Lo svantaggio è quello di dover pagare l'intera annualità della vecchia polizza, fino alla sua scadenza, ma con un'assicurazione adatta alle tue esigenze potresti risparmiare anche alcune centinaia di euro.