Axa: è davvero l'assicurazione più conveniente per te?

  • Confronta Axa con diverse compagnie in 3 minuti
  • Preventivi a partire da 181€*
  • 50€ in buoni benzina se acquisti una polizza e porti un amico**
* Profilo utilizzato: maschio 45 anni residente Bolzano Fiat Punto
**Regolamento

Axa

Scopri cosa pensa la community:
Axa: è davvero l’assicurazione migliore per te? | SuperMoney 4,57 su 5 in base a 7 valutazioni. 7 recensioni.
Leggi le opinioni
Ti siamo stati utili?
Raccomandaci su Google

L'assicurazione auto Axa

Il Gruppo Axa propone, tra gli altri prodotti assicurativi, diverse tipologie di assicurazione auto. In particolare sono tre i pacchetti relativi all'assicurazione auto messi a punto da Axa: Protezione al Volante, Polizza Auto Pay per Use, Protezione Auto Giovani.

L'assicurazione auto Axa Protezione al Volante permette al cliente di ritagliare una polizza personalizzata a seconda delle diverse esigenze, scegliendo le garanzie da associare alla polizza di Responsabilità Civile. La Polizza Auto Pay per Use Altimetrica di Axa permette il pagamento del premio solo per i periodi in cui si usa effettivamente la vettura; questa polizza prevede l'installazione di un dipositivo satellitare, che garantisce all'automobilista un elevato livello di sicurezza. Infine, l'assicurazione Protezione Auto Giovani è dedicata agli under 30: anche in questo caso è prevista l'installazione di un dispositivo satellitare utile per rintracciare l'auto in caso di furto o necessità, che valuta inoltre lo stile di guida del conducente e i chilometri percorsi e permette di ottenere un premio assicurativo su misura.

L'assicurazione auto Axa dà la possibilità al cliente di sottoscrivere un'opzione che lo tuteli in caso di piccolo danno provocato (fino a 3 mila euro), nel caso in cui sia in torto o la dinamica dell'incidente non risulti chiara. In questo caso, quindi, non è prevista nessuna franchigia sui danni arrecati, vale a dire che non esiste alcuna parte di danno a carico dell'assicurato. In caso non si sottoscriva l'opzione a copertura dei piccoli danni, Axa ha messo a punto due tipologie di franchigia per l'assicurazione auto: fino a 500 euro oppure fino a 1000 euro.

Axa propone numerose garanzie aggiuntive associabile alla rc auto (obbligatoria per legge): incendio e furto; tutela legale; collisione (per i danni che possono danneggiare l'autovettura a seguito di incidente con altre auto o animali); kasko (per i danni all'automobile derivanti da urto, uscita di strada o ribaltamento); rottura dei cristalli; atti vandalici; infortuni del guidatore e assistenza all'autovettura e alla persona.

Si ricorda che le tariffe Axa, sia per auto che per moto, vengono calcolate in termini di bonus/malus, un sistema che prevede riduzioni o maggiorazioni di premio a seconda degli incidenti provocati.

Axa: altri prodotti assicurativi

Il Gruppo Axa, oltre all'assicurazione auto propone numerose altre soluzioni assicurative. Tra le polizze a protezione dei veicoli troviamo l'assicurazione moto, la protezione van la polizza per altri mezzi di trasporto. Axa propone inoltre soluzioni personalizzate per la persona (famiglia, casa e salute), la professione (agricoltura, alberghi, industria, commercio e tanto altro), il patrimonio e la previdenza complementare.

Axa: storia e profilo

Axa è uno dei principali gruppi assicurativi attivi nel mondo. Si avvale di circa 216 mila collaboratori ed è presente in 57 Paesi, con un giro d'affari stimato in 90 miliardi di euro. Le agenzie sparse su tutto il territorio nazionale sono 739.

La prima antenata del Gruppo Axa è stata Mutuelle de l'Assurance, nata a Parigi nel 1816. In seguito all’unione di diverse compagnie assicurative regionali, nel 1978 il Gruppo diventa Mutuelles Unies, società che si unisce successivamente al gruppo Drouot e nel 1985 assume il nome Axa. Negli anni successivi Axa si rafforza progressivamente nel mercato statunitense, inglese e giapponese e, dal 2006, si sviluppa in Europa orientale e in Asia, acquisendo Winterthur.

Assicurazioni on line: Le compagnie sotto i riflettori

Leggi tutti i commenti


ho preso l'assicurazione con la scatola nera e mi sento più sicuro, visto che la mia macchina la usa ogni tanto mio figlio, ottimo rapporto qualità/prezzo
05-mag-2014
Il tuo voto5

Scoperta grazie al vostro sito, io mi ci trovo davvero bene!
22-ott-2013
Il tuo voto4

la polizza per i giovani mi ha salvato, uso poco la macchina e tutti mi sparavano cifre assurde. con loro ho trovato un buon compromesso. Alessia
11-set-2013
Il tuo voto5

Dovrebbero metterla obbligatoria la scatola nera, io così facendo ci ho risparmiato un po' e poi mi hanno spiegato che così si evitano le truffe in caso di incedente. Jennifer
03-lug-2013
Il tuo voto5

Anche io ho scetlto la polizza giovani perchè ho 25 anni. tra l'altro non sono una spericolata quindi mi va bene l'installazione della scatola nera così posso pure risparmiare. Annapaola
04-apr-2013
Il tuo voto5

visto che uso sempre il motorino quando fa bel tempo, ho deciso di fare la Polizza Auto Pay per Use..vi farò sapere quanto sono riuscito a risparmiare! Alessio
30-ott-2012
Il tuo voto3

io ho assicurato la macchina per mio figlio, neopatentato, con la formula under 30. è vero, intestare la polizza a un diciottenne implica una spesa più alta, però ho fatto installare la scatola nera per tenerlo d'occhio sulla velocità e sullo stile di guida. se fa incidenti sono cavoli suoi: ora dividiamo il premio, se fa qualche stupidaggine sarà tutta a carico suo! anita
17-ott-2012
Il tuo voto5