Da alcuni anni è finalmente possibile sottoscrivere l'assicurazione ciclisti, ovvero una polizza che, come le polizze RCA, permettono al guidatore del mezzo di ottenere un risarcimento danni in diverse circostanze. A differenza dell'assicurazione auto, la cui sottoscrizione è obbligatoria per tutti i veicoli che circolano su strada, l'assicurazione bici è ancora facoltativa.

Rientra quindi nelle cosiddette polizze accessorie e la sua sottoscrizione è quindi a completa discrezione del proprietario della bicicletta. Se anche tu sei solito spostarti di frequente in bici per lavoro, tempo libero o vacanze, conoscere come funziona l'assicurazione per ciclisti e quali sono le principali polizze assicurative per bici disponibili, ti potrebbe tornare sicuramente utile.

Assicurazione bici: perché sottoscriverla?

Come dicevamo, da qualche tempo le compagnie assicurative offrono non solo polizze auto ma anche l'assicurazione ciclisti. Se ti stai chiedendo perché sottoscrivere un'assicurazione per la bicicletta, devi sapere che numerosi sono i suoi vantaggi in termini di risparmio e sicurezza.

Soprattutto se sei solito pedalare in una grande città dove le piste ciclabili scarseggiano e gli incidenti stradali che coinvolgono i ciclisti sono all'ordine del giorno.

DA LEGGERE: Assicurazione bici: secondo uno studio gli italiani sono poco previdenti

Cosa copre l'assicurazione bicicletta?

Nonostante i servizi di copertura inclusi nell'assicurazione bici varino a seconda della compagnia assicurativa, in generale una buona assicurazione per ciclisti dovrebbe includere i seguenti benefit:

  • assicurazione bici contro furto;
  • assicurazione bicicletta contro atti vandalici;
  • assicurazione infortuni ciclista dovuti a caduta accidentale e usura.

I pacchetti assicurativi possono inoltre comprendere altri servizi in caso di foratura o rottura del mezzo come:

  • l'assistenza al ciclista con mezzo di soccorso sul posto se il guidatore si trova a più di 10 Km di distanza dalla propria residenza;
  • possibilità di organizzare il viaggio di rientro con altri mezzi;
  • possibilità di organizzare la spedizione della bicicletta;
  • invio di un medico in caso di infortunio.

Qual è l'assicurazione ciclista più conveniente?

A questo punto, molto probabilmente ti starai chiedendo quali le compagnie assicurative che ti permettono di sottoscrivere un'assicurazione ciclisti. Qui di seguito trovi alcuni esempi di assicurazioni bici che ti potranno aiutare a capire quale pacchetto assicurativo è più in linea con le tue abitudini di guida.

Bike Noproblem di Europ Assistance

Tra le soluzioni più convenienti troviamo innanzitutto l'assicurazione bici di Europ Assistance che va sotto il nome di Bike Noproblem che ti offre un'assistenza stradale personalizzata.

Bike Noproblem URBAN e SPORT è l'assicurazione bicicletta pensata per i ciclisti che utilizzano la bici quotidianamente e prevede:

  • trasporto in caso di guasto o incidente;
  • assistenza alla persona con consulenza medica e cure fisioterapistiche;
  • rimborso delle spese mediche e un indennizzo in caso di invalidità permanente (o morte) a seguito di infortuni.

Bike Noproblem CICLOTOUR è invece il pacchetto assicurativo valido per 30 giorni in tutta Europa pensato ad hoc per chi utilizza la bicicletta durante le vacanze che include, oltre ai benefit precedenti anche:

  • ·Responsabilità Civile per danni causati a terzi involontariamente;
  • Tutela Legale in caso di controversie legate alla circolazione.

Bici2GO di Sara Assicurazioni

Tra i pacchetti assicurativi per biciclette più vantaggiosi fa capolino anche Bici2GO di Sara Assicurazioni, la soluzione pensata per chi utilizza la bici abitualmente per lavoro o nel tempo libero. Ecco le integrazioni veicolo previste in questa polizza:

  • Responsabilità Civile in caso di danni causati a terzi mentre sei alla guida della tua bici (anche all'estero);
  • assistenza 24 ore su 24 con al bisogno soccorso stradale, rientro/proseguimento del viaggio con altri mezzi, invio di un medico, trasporto in ambulanza o rimpatrio se sei all'estero;
  • risarcimento fino a 1.000 euro in caso di furto se trovata custodita in casa, cantina o garage.

Seguono qui le integrazioni per la persona previste:

  • copertura per infortunio;
  • Assistenza Legale in caso di controversie relative all'utilizzo della bici.

In conclusione, queste sono le principali soluzioni a tua disposizione in materia di assicurazione ciclisti. Non ti resta che optare per quella più adatta a te.