SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Uso degli auricolari alla guida: è vietato?

-

Le multe per uso improprio degli auricolari mentre si guida sono care e possono portare alla sospensione della patente.

Guarda le immagini

Uso degli auricolari alla guida Uso degli auricolari alla guida

Ogni giorno gli italiani passano in media un'ora e trenta alla guida di una vettura. Un tempo piuttosto elevato che molti guidatori impiegano stando al telefono. Che l'uso del cellulare in auto senza vivavoce, bluetooth o auricolari comporti una sanzione amministrativa è una cosa piuttosto risaputa.

Tuttavia, non molti automobilisti sanno che anche l'uso degli auricolari alla guida può comportare il rischio di incorrere nella violazione del Codice della Strada. Se anche a te capita spesso di metterti alla guida della tua auto indossando le cuffie, in questo articolo ti aiuteremo a capire in quali circostanze è ammesso l'utlizzo delle cuffie in automobile e a quanto ammontano le sanzioni per chi ne fa un uso improprio.

Si possono usare le cuffie in macchina?

Come dicevamo, l'uso degli auricolari alla guida è un'abitudine piuttosto diffusa fra i guidatori italiani. La maggior parte, però, sembra utilizzarli in modo scorretto e sono in aumento le multe per infrazioni che ricadono su chi fa un uso improprio di questi dispositivi.

Le cuffie sonore, infatti, provocano un effetto isolante che impedisce a chi le indossa di tenere sotto controllo ciò che accade nell'ambiente circostante e di sentire i rumori esterni. L'uso degli auricolari alla guida comporta una riduzione dell'attenzione mentre si guida e, di conseguenza, aumentano anche i rischi di incidenti su strada.

Questi i motivi per cui il Codice Stradale vieta l'utilizzo degli auricolari su entrambe le orecchie. Nell'art. 173 del Nuovo Codice della Strada leggiamo infatti che "è vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore" ma che tuttavvia "è consentito l'uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purchè il conducente abbia adeguata capacità uditive ad entrambe le orecchie (che non richiedono per il loro funzionamento l'uso delle mani)".

Detto altrimenti, la Polizia Stradale ammette l'uso degli auricolari alla guida solo nel caso in cui questi vengano indossati su un solo orecchio così da continuare ad avere una piena capacità uditiva con l'altro orecchio. Così facendo il guidatore sarà in grado di mantenere comunque il controllo sulla strada.

L'uso di ambo le cuffie è invece consentito, sempre stando all'articolo 173 del Codice della Strada, ai conducenti di veicoli delle Forze Armate, ai corpi di Polizia così come ai conducenti di veicoli adibiti ai servizi di strade, autostrade e al trasporto di persone per conto di terzi.

Fatta eccezione per queste categorie, tutti gli altri guidatori sono tenuti a indossare un solo auricolare. Pena il rischio di doversi far carico di un'ammenda amministrativa.

DA LEGGERE: Guida senza occhiali da vista: quali sono le sanzioni?

Quanto ti costa l'uso improprio degli auricolari?

Fatta chiarezza sull'uso degli auricolari alla guida, vediamo di capire a quanto ammonta la sanzione per questo tipo di infrazione.

Anche in questo caso il Codice della Strada è piuttosto chiaro: chi utlizza impropriamente le cuffie auricolari rischia una multa che può andare dai 160 euro ai 646 euro.

Inoltre, può essere prevista anche l'applicazione di una sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi, qualora lo stesso conducente abbia già compiuto la medesima infrazione nei due anni precedenti.

TAG calcolo punti patente , Incidente stradale , Novità patente

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?