SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Auto senza assicurazione: se pago la multa mi sequestrano la macchina?

-

Multe salate e confisca del veicolo per chi guida senza assicurazione: più attenzione verso le vetture non assicurate

Guarda le immagini

Auto_senza_assicurazione_pago_multa_sequestro Auto_senza_assicurazione_pago_multa_sequestro

Chi guida un'auto senza assicurazione rischia grosso. Una nuova circolare del Ministero dell'Interno, infatti, ha inasprito le pene per chi guida o parcheggia in strada un veicolo senza assicurazione. Adesso, oltre alla multa si rischia anche la confisca del veicolo. La decisione è stata presa a seguito delle recenti notizie sul numero di veicoli non assicurati che girano indisturbati sulle strade italiane. Sembra infatti che siano oltre 4 milioni le auto senza assicurazione guidate in Italia e, di conseguenza, il Governo ha deciso di intervenire per combattere questo grosso problema che mette in discussione non solo la sicurezza degli automobilisti, ma anche delle altre persone che si possono trovare sulla strada.

Auto senza assicurazione: quando avviene il sequestro?

La scoperta di un così gran numero di auto senza assicurazione si deve all'avvento sulla strada di una nuova tecnologia: una telecamera che riconosce il numero di targa e, automaticamente, controlla se è associato a un'assicurazione. Infatti, è stato creato anche un database unico contenente tutte le informazioni sulle autovetture italiane, in modo che sia più veloce e semplice scoprire le auto senza assicurazione.

Ma, nel caso si venga fermati per questo motivo, cosa succede? Se dovessero scoprire che guidi o parcheggi in strada un'auto senza assicurazione, allora scatterebbe il fermo del veicolo e riceveresti una multa. Pagandola entro cinque giorni puoi godere di un notevole sconto sull'importo del verbale. Però, non devi dimenticare di stipulare una polizza assicurativa valida.

Infatti, se entro sessanta giorni non ti presenti alle forze dell'ordine con le prove che hai attivato una nuova assicurazione auto, allora il Prefetto stabilirà i tempi entro i quali dovrai farlo per poter riavere il tuo veicolo. Infatti, il tuo veicolo rimane in stato di fermo finché non paghi la multa, non paghi le spese e non stipuli una nuova assicurazione. Se non rispetti neanche il limite di tempo deciso dal Prefetto, allora scatta la confisca del veicolo.

Attenzione al fatto che, molto probabilmente, il Prefetto non deciderà per un periodo di tempo molto lungo, perché le spese per il fermo del veicolo vengono anticipate proprio dalla Prefettura. Se tu dovessi aver già pagato la multa scontata, ma non ancora stipulato una nuova assicurazione, allora la somma versata verrà trattenuta a titolo di acconto.

DA LEGGERE: Pagamento multe online: tutte le ultime novità

Come risparmiare sull'assicurazione auto?

Le motivazioni che possono portare le persone a non rinnovanre la propria assicurazione auto possono essere diverse: disattenzione, semplice dimenticanza oppure l'opinione che le polizze delle compagnie assicurative siano troppo care. Così, decidono di rischiare e guidare comunque un'auto senza assicurazione. È una pratica molto pericolosa che noi di SuperMoney consigliamo di evitare assolutamente. Anche perché, sono diversi i metodi che esistono per risparmiare sull'assicurazione auto.

Prima di tutto, uno dei modi migliori per trovare la polizza auto più vantaggiosa è confrontare le varie offerte presenti sul mercato. Per farlo gratuitamente e in pochi minuti, utilizza il nostro servizio di comparazione assicurazione auto: troverai offerte molto vantaggiose con promozioni valide solo attraverso il nostro sito.

Un altro modo molto efficace di risparmiare sull'assicurazione auto è scegliere una compagnia assicurativa online: le polizze online, infatti, ti permettono di spendere meno sulle spese di gestione e arrivano a proporre prezzi inferiori fino al 50% rispetto alle compagnie tradizionali.

TAG assicurazioni auto on line

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?