SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Sconti su assicurazioni auto in arrivo con il Ddl

-

In scia al Ddl al vaglio del Senato, le compagnie assicurative saranno obbligate ad applicare sconti sui premi

Guarda le immagini

 Sconti su assicurazioni auto Sconti su assicurazioni auto

Assicurazione auto sotto i riflettori. Dal Ddl Concorrenza in corso di esame in Commissione al Senato, arrivano buone notizie per gli automobilisti. Nei giorni scorsi, infatti, è stato presentato un emendamento relativo agli sconti obbligatori in ambito di assicurazioni Rc Auto.

Secondo quanto stabilito dall'emendamento, all'IVASS - Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni - spetterebbe il compito di stabilire una percentuale minima di sconto che sarà applicato dalle compagnie assicurative a chi intenda stipulare un'assicurazione RcAuto. Mentre alle compagnie spetterà il compito di stabilirà l'entità precisa dello sconto, basandosi su tariffe e costi minimi determinati dall'IVASS.

Oltre alla determinazione della percentuale minima di costo, all'istituto resta il potere di vigilanza e la determinazione delle sanzioni nel caso in cui le compagnie non rispettino le norme e le modalità relative alla determinazione della tariffa e al ricalcolo del costo. Questi sconti rappresentano un'altra opportunità di risparmio per gli automobilisti italiani, costantemente alla ricerca di soluzioni valide per tagliare i costi e dunque indotti sempre più spesso a effettuare comparazioni tra le polizze assicurative RcAuto.

Sconto su polizze, automobilisti virtuosi sotto la lente

Lo sconto in questione, secondo quanto stabilito dagli articoli 3 e 7 del Ddl concorrenza, dovrà essere significativo, in particolar modo verso gli automobilisti che non hanno provocato sinistri negli ultimi quattro anni, i cosiddetti automobilisti virtuosi. Una particolare attenzione sarà dedicata agli automobilisti residenti nelle città in cui i costi delle assicurazioni Rc Auto sono più alti.

DA LEGGERE: Come cambia l'assicurazione auto con la legge sull'omicidio stradale?

Gli sconti applicati dalle compagnie, inoltre, dovranno essere specificati da esse stesse in sede contrattuale al momento in cui gli automobilisti, abbiano scelto la compagnia con cui firmare il contratto. Più trasparenza dunque, in quanto, già al momento del preventivo i soggetti che si accingeranno a firmare un contratto assicurativo, riusciranno a individuare lo sconto applicato dalla compagnia sul costo previsto dal listino e a determinare di conseguenza il prezzo finale da pagare.

Cosa accade se le compagnie non applicano gli sconti?

Sempre nella stesa sede, si è discussa l'ipotesi di raddoppiare le multe alle compagnie assicurative che non rispetteranno i criteri e le modalità previste per l'applicazione dello sconto. La sanzione pecuniaria, secondo quanto proposto in Senato, potrebbe toccare la soglia di 80 mila euro. E inoltre, sul prezzo della polizza verrebbe comunque applicato lo sconto stabilito per legge.

Le condizioni obbligatorie per lo sconto sulle polizze

Lo sconto, secondo quanto previsto, sarà obbligatorio se:

1) Sul veicolo dell'assicurato sono già presenti dispositivi elettronici come la scatola nera in grado di monitorare e memorizzare tutte le attività e gli spostamenti dell'automobile.

2) Il soggetto assicurato sia in procinto di installare sulla propria autovettura meccanismi elettronici come la scatola nera in grado di monitorare e memorizzare tutte le attività e gli spostamenti dell'automobile

3) Il soggetto che effettua la stipula di un'assicurazione RcAuto, su suggerimento della compagnia assicurativa, sottoponga il proprio veicolo a un'ispezione che sarà eseguita a spesa dell'impresa di assicurazione


TAG polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?