Risparmiare sull'assicurazione auto si può. Bastano pochi e semplicissimi passi da compiere per pagare un corrispettivo più basso pare la stipula della propria polizza assicurativa. Vediamo quali sono le piccole accortezzze che ci consentono di ottenere un buon risparmio sul premio da pagare mensilmente per la stipula dell'assicurazione del nostro veicolo.

Risparmiare sull'assicurazione auto, la legge Bersani

Il primo caso da analizzare è quello di un neopatentato. Il giovane che ha infatti appena superato l'esame e ottenuto la tanto desiderata patente può godere di molti benefici in tema di assicurazione auto. Questi sono i benefici concessi dalla Legge Bersani sull'assicurazione auto che tra le tante modifiche apportate in tema di assicurazioni, ce n'è una pensata per andare appositamente incontro al neopatentato. Che secondo le vecchie norme al momento della stipula della prima assicurazione auto, entrava direttamente nella classe di merito più costosa, ovvero la quattordicesima.

DA LEGGERE: Le migliori polizze Rc auto per chi vuole risparmiare

Grazie all'introduzione della Legge Bersani sull'assicurazione auto e chiedendo alla compagnia assicurativa con cui si è stipulato il contratto per la polizza, l'applicazione della normativa, infatti, il neopatentato accede automaticamente a una serie di benefici. Il neopatentato infatti può ottenere in eredità la classe di merito più favorevole che esiste nel proprio nucleo familiare. In questo modo il risparmio sulla stipula dell'assicurazione può essere notevole.

Risparmiare sull'assicurazione auto in famiglia

Nel caso in cui in famiglia si disponga di un auto che non viene utilizzata nella quotidianità, ma magari viene utilizzata soltanto durante alcuni mesi dell'anno, c'è la possibilità di acquistare una polizza assicurativa che permetta di sospendere l'assicurazione auto per un periodo determinato. Questa tipologia di polizza consente di sospendere per ben due volte l'anno il pagamento del premio della polizza assicurativa. In questo modo accade che il premio della polizza assicurativa viene congelato per un periodo che risponda alle proprie necessità e posticipato al momento della successiva riattivazione della polizza assicurativa. Per accedere a questa tipologia di polizza assicurativa è necessario che il pagamento del premio sia sempre stato regolare che che la polizza assicurativa abbia come minimo 3 mesi residui di validità. Inoltre è fondamentale che il veicolo in questione non sia in leasing e non sia stato acquistato con un finanziamento. In quest'ultimo casa per richiedere la sospensione della polizza assicurativa sarebbe necessario fare domanda alla società finanziaria cui spetta la decisione finale in merito.

Risparmiare con due diverse assicurazioni auto

Per i lavoratori che ricevono un regolare stipendio mensile da libero professionista o da lavoratore dipendente, c'è la possibilità di risparmiare sull'assicurazione auto stipulando due contratti assicurativi relativi a due veicoli differenti. Le polizze multiple pagate sottoforma di unico premio infatti consentono di risparmiare notevolmente sul premio mensile dell'assicurazione.