Mantenere un'auto costa caro e ogni scusa è buona per cercare di risparmiare. Ecco perché molti automobilisti si sono domandati almeno una volta se l'assicurazione auto è detraibile nel 730. Devi sapere infatti che nel costo complessivo della tua polizza è compresa anche un'imposta statale che può arrivare fino al 16% dell'importo totale del premio assicurativo e un contributo al Servizio Sanitario Nazionale. Ma quindi è possibile scaricare parte del costo della polizza auto dalle tasse? Scopriamolo insieme.

Tutte le tasse sull'assicurazione auto

Il premio assicurativo annuale, oltre al preventivo base dell'Rc auto e alle eventuali garanzie accessorie selezionate per ampliare la copertura, è composto anche da tasse. In particolare, si applica al premio base un'imposta statale che può oscillare tra il 12,5% e il 16% dell'importo complessivo a seconda della zona. Dal 2011, infatti, le Province hanno la possibilità di maggiorare o ridurre l'aliquota di tale imposta fino ad una percentuale massima del 3,5%.

Oltre all'imposta statale, il premio della polizza auto è comprensivo anche di una quota destinata al Servizio Sanitario Nazionale (SSN), pari al 10,5% del premio base. Tale contributo viene utilizzato dallo Stato a copertura delle spese mediche per il trattamento dei feriti e delle vittime di incidenti stradali.

DA LEGGERE: Aumento delle tariffe della Motorizzazione: il punto della situazione

Si può detrarre la polizza auto dal 730?

La risposta certamente non farà piacere agli automobilisti in cerca di un'occasione di risparmio. Non è possibile detrarre dal 730 l'assicurazione auto, in quanto nessuna delle due voci di costo è scaricabile dalle tasse. Mentre l'imposta statale è sempre stata intoccabile, il contributo al SSN lo è diventato solo di recente, a seguito dell'applicazione del Decreto Legge n°102 del 2013. Con questo provvedimento si è stabilito che, a partire dal 1° gennaio 2014, anche la quota contributiva al SSN sarebbe diventata indeducibile. Nella dichiarazione dei redditi del 2015 e nelle successive quindi, nessuna voce di costo della polizza auto è più deducibile.

Come risparmiare quindi sull'assicurazione auto?

Visto che l'assicurazione auto non è detraibile nel 730, se vuoi risparmiare sul suo costo dovrai agire diversamente. In questi casi, il modo più efficace trovare la polizza migliore è attraverso un confronto attento delle polizze presenti sul mercato. Il nostro comparatore di Rc auto è a tua disposizione per valutare cosa offrono le compagnie e individuare più velocemente la soluzione assicurativa che ti garantisca il prezzo migliore in base alle tue esigenze. Fare un tentativo non costa nulla, anzi: potresti scoprire che con una polizza più adatta alle tue necessità risparmieresti anche alcune centinaia di euro. Vale la pena provare, no?