SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Legge di Stabilita: maxi-ammortamento auto e incentivi fiscali

-

Auto aziendale sotto i riflettori grazie al maxi ammortamento e agli altri incentivi sull’acquisto

Guarda le immagini

Legge di Stabilita: maxi-ammortamento auto Legge di Stabilita: maxi-ammortamento auto

Ancora buone notizie sul fronte delle auto. Sulla scia del calo delle tariffe delle assicurazioni auto nel periodo archiviato a settembre che rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente sono calate in media di 23 euro, i riflettori si accendono anche sul versante del fisco e in particolar modo illuminano le automobili aziendali. Fino al 31 dicembre 2016 infatti saranno concessi degli incentivi sull'acquisto di un'automobile aziendale.

La spinta al comparto dell'automotive dunque oltre che dal calo dei prezzi delle assicurazioni Rc auto, arriva dal decreto della Legge di Stabilità per il 2016 che mette nero su bianco la previsione di un maxi ammortamento del 140% per l'automobile nuova assieme a un pacchetto di agevolazioni fiscali spettanti sia ai singoli professionisti, sia alle aziende.

Maxi ammortamento auto, come funziona

Con il nuovo ammortamento il costo rilevante ai fini fiscali per le auto aziendali oltrepassa i 25.000 euro e compie un pass avanti rispetto ai precedenti 18.076 euro.

L'incentivo lanciato dal disegno di legge che riguarda tutte le tipologie di autovetture di imprese, artisti e professionisti, aumenta il costo d'acquisto del 40% ai fini del calcolo della deducibilità.

DA LEGGERE: Sostenibilità e innovazione: Zurich vince così una nuova sfida

Nello specifico, il costo rilevante ai fini fiscali, nel caso di acquisto di un veicolo per commercianti può arrivare fino ai 36.000 euro con percentuale di deducibilità di circa l'80 per cento.

E' da precisare che l'agevolazione non spetta ai fini del pagamento delle imposte Irap in quanto ma investe soltanto l' imposte sul reddito e la quota degli investimenti da portare avanti nel periodo che va dal 15 ottobre del 2015 fino alla fine del 2016 e più precisamente fino al 31 dicembre.

Questo incentivo è il primo di cui l'automobile goda a seguito di tanti anni in cui si è assistito ad una costante crescita del costo fiscale che ha fatto sì che il comparto delle quattro ruote portasse nelle tasche dello Stato 72 miliardi di euro l'anno.

TAG assicurazioni auto on line , polizze assicurative , aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?