SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Cosa fare in caso di incidente? I consigli degli esperti SuperMoney

-

In caso di incidente d’auto è importante mantenere la calma e seguire questi semplici passaggi

Guarda le immagini

Non spostare le auto se la dinamica non è chiara Non spostare le auto se la dinamica non è chiara

Cosa fare in caso di incidente d'auto? Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente è perché sei un automobilista che almeno una volta nella propria carriera si è fatto questa domanda. In situazioni come queste è facile farsi prendere dal panico e sbagliare qualcosa, motivo per cui è bene essere sempre preparati. Se si è in regola con l'assicurazione auto, tuttavia, non si ha nulla da temere, basta seguire queste semplici istruzioni su cosa fare in caso di incidente stradale.

Cosa fare in caso di incidente: la Constatazione Amichevole innanzitutto! 

La prima cosa da fare è compilare il modulo di Constatazione Amichevole fornito dalla propria compagnia assicurativa. È bene conservarne sempre una copia a bordo della propria auto, ma nel caso ne fossi sprovvisto puoi fartelo prestare anche dall'altro guidatore coinvolto nel sinistro o da un automobilista di passaggio. Ricorda che ogni guidatore deve conservare due copie del modulo di Constatazione Amichevole: una per sé e una da inviare alla propria compagnia assicurativa. 

Oltre a tutti i dati richiesti, è importante che la Constatazione Amichevole abbia le firme di entrambi i guidatori coinvolti nell'incidente. Questo fa sì che non subentrino contestazioni successive e che la liquidazione del sinistro avvenga in modo più rapido.  

Se invece non riesci ad ottenere la firma dell'altro guidatore, e pensi di essere dalla parte della ragione, ti conviene raccogliere più prove possibili per dimostrarlo: vanno bene trascrizioni dettagliate delle testimonianze di passanti, fotografie, ecc. 

Se necessario, chiama le Forze dell'Ordine 

Se tu e l'altro guidatore coinvolto siete in disaccordo sulla dinamica del sinistro o se i danni ai veicoli sono molto gravi, è bene coinvolgere le Forze dell'Ordine (Vigili, Carabinieri o Polizia Stradale). In attesa del loro arrivo è però essenziale che i veicoli non vengano spostati, anche se intralciano la circolazione delle altre macchine.

Denuncia il sinistro alla compagnia 

A questo punto devi comunicare alla tua compagnia assicurativa l'avvenuto incidente. Questo va fatto sia se sei stato tu a causare l'incidente, affinché la tua compagnia possa liquidare l'altro automobilista, sia se sei tu ad avere diritto al risarcimento. Ogni società ha modalità proprie per l'invio della comunicazione, motivo per cui ti conviene controllare sul contratto di assicurazione o, ancora meglio, sul sito della tua compagnia assicurativa. 

Richiesta di risarcimento 

Se è applicabile il risarcimento diretto, dovrai inoltrare la richiesta direttamente alla tua compagnia. In caso contrario, la richiesta di risarcimento andrà inviata alla compagnia dell'altro guidatore coinvolto nel sinistro. 

TAG Incidente stradale

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?