SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Auto elettriche in Italia: le Regioni del centro-nord le più green

-

Le auto elettriche in Italia superano appena le 3.000 unità, la mobilità green stenta a decollare in Italia

Guarda le immagini

Auto elettriche in Italia Auto elettriche in Italia

Le auto elettriche in Italia rappresentano ancora un fenomeno ancora poco diffuso e limitato a poche città. Nonostante i comprovati vantaggi per l'ambiente e la salute dell'uomo, e tutte le iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica sui vantaggi offerti da queste soluzioni, le auto elettriche in Italia superano appena le 3.000 unità. Per incentivare l'uso di questi veicoli, molte compagnie assicurative propongono già da tempo delle agevolazioni sui costi delle polizze. Se quindi siete interessati a valutare questa opportunità vi suggeriamo di analizzare le altre offerte per l'assicurazione auto, valutando le condizioni e i costi delle compagnie monitorate dal comparatore.

Per avere un'ulteriore conferma della convenienza delle polizze per i veicoli elettrici, vi consigliamo di richiedere un preventivo assicurazione auto e di confrontarlo con quello di una copertura assicurativa tradizionale. Inoltre vi segnaliamo che molte compagnie consentono ai loro clienti di rateizzare l'importo e quindi spalmare la spesa nel corso dell'anno. Ma vediamo adesso quali sono le regioni più "virtuose" in materia di mobilità.

Da leggere: Assicurazioni auto a rate mensili: quali sono e come funzionano?

Auto elettriche in Italia: ecco le Regioni più virtuose

La diffusione delle auto elettriche in Italia non è certo omogenea, ma sembra riguardare solo alcune Regioni. Per valutare l'entità di questo fenomeno, il Centro Studi Continental con il supporto dell'Aci, ha condotto un'indagine accurata. Grazie ai dati ottenuti è stato possibile definire il grado di sviluppo di soluzioni alternative per la mobilità, di stilare una classifica delle Regioni italiane più virtuose in materia di mobilità e individuare quei fattori che limitano la crescita e la diffusione della mobilità elettrica.

I dati non lasciano dubbi, le Regioni italiane più evolute sono quelle del centro-nord, con una maggiore diffusione di auto elettriche soprattutto nelle grandi metropoli. Al primo posto della classifica si colloca Roma, con il 19,2% delle macchine elettriche circolanti, seguita subito dopo da Milano (10,8%), Bolzano (6,1%), Trento (5,9%), Firenze (4,1%), Reggio Emilia e Torino (3,7%), Bologna (2,7%), Brescia (1,9%) e Palermo (1,8%).

Milano e Roma sono dunque le città più sensibili e attente alle problematiche ambientali, fornite dei servizi essenziali per garantire l'uso di veicoli elettrici. I risultati dello studio hanno però mostrato la profonda arretratezza dell'Italia in materia di mobilità sostenibile. Infatti le auto elettriche in Italia sono appena 3.430 unità. Un valore davvero troppo basso se paragonato ai 37 milioni di autovetture "normali" in circolazione.

Quali fattori limitano lo sviluppo della mobilità sostenibile?

Nonostante i noti vantaggi per l'ambiente e i costi di gestione e alimentazione richiesti da questi veicoli, le auto elettriche in Italia sono ancora poco diffuse. La mancanza di punti di ricarica, la durata limitata delle batterie e i costi ancora troppo elevati di queste vetture, sembrano rallentare lo sviluppo di questo settore. Molte compagnie energetiche e molte case automobilistiche stanno cercando di risolvere queste questioni, ma la strada per raggiungere il livello di sviluppo delle altre nazioni europee sembra ancora molto lunga. Le auto elettriche in Italia sono ancora dei casi rari.

TAG assicurazioni auto on line

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?