SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Rc Auto: ecco Alcolock contro la guida in stato di ebbrezza

-

Il dispositivo blocca l’accensione se il tasso alcolemico è oltre la norma. Sconti sull’Rc auto per chi lo installa

Guarda le immagini

Alcolock: risparmio sull'Rc auto e sicurezza Alcolock: risparmio sull'Rc auto e sicurezza

Rc auto in continuo divenire. In Italia sono diverse le riforme – quali approvate quali naufragate o rimandate – orientate a rendere il mondo delle assicurazioni più funzionale al guidatore e trasparente. Ora anche l’Unione Europea si appresta a introdurre importanti novità. D’altronde, il settore presenta diverse criticità mai risolte, tra tariffe altissime, truffe e discriminazioni territoriali. In molti si sono appellati al sostegno del web, stipulando polizze con società virtuali o utilizzando portali dove porre le assicurazioni auto del mercato a confronto, sebbene le problematiche siano di natura sistemica e permangano ormai da diversi anni.

L’UE promuove Alcolock: sicurezza ed Rc auto meno care

Le continue mutazioni del settore Rc auto non si fermano, anzi, aumentano. L’Unione Europea ha recentemente approvato la Direttiva 2015/653 che introduce Alcolock, un dispositivo che permetterà di controllare il tasso alcolemico del guidatore. Entro il 2017, per risparmiare sull’assicurazione auto, potremo contare su una risorsa in più: basterà informarsi su Genialloyd e i suoi servizi, quelli di Zurich, Quixa e delle altre compagnie e richiedere l’inserimento del dispositivo.

LEGGI ANCHE: Danni dei “no expo”: adesso chi paga?

Come funziona Alcolock

Alcolock è un dispositivo in grado di stimare il tasso alcolemico dell’automobilista che si appresta a mettersi al volante e, in caso vengano violati i limiti previsti dalla legge, impedirà l’accensione del motore. La Direttiva entrerà in vigore il prossimo 15 maggio e i Paesi dell’UE avranno tempo fino al 1° gennaio 2017 per introdurlo.

Il dispositivo non sarà obbligatorio bensì una soluzione accessoria a disposizione del guidatore, il quale, scegliendo di installarlo sulla propria vettura, potrà ottenere significativi sgravi sul premio dell’assicurazione auto. Tutti gli Stati saranno tenuti a offrire tale servizio entro i termini stabiliti.

Maggiore attenzione sulla guida in stato di ebbrezza

Il Governo italiano sta dimostrando una particolare attenzione al tema della guida in stato di ebbrezza. Nel 2014 sono stati decretati 815 sequestri di vetture, ai fini della confisca, per mancato rispetto dei limiti di legge sul tasso alcolemico consentito.

Di recente sono stati designati nuovi parametri sul reato di omicidio stradale: salvo nuove modifiche (ne sono già state effettuate tre), l’ultimo emendamento prevede che la patente venga ritirata per 12 anni. La pena può salire fino a 30 anni in caso di recidiva da parte del guidatore sanzionato mentre, in caso di lesioni a terze persone, la sospensione sarà applicata per un periodo compreso fra i 4 e gli 8 anni. Le pene previste saliranno fino a 10 anni nel caso in cui il responsabile si sotto l’effetto di alcol o di sostanze psicotrope.

TAG preventivi rca , aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?