SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Car sharing: Enjoy sbarca anche a Torino

-

Il servizio di car sharing di Eni è già stato presentato. Pronta una flotta da 400 auto, ecco condizioni e tariffe

Guarda le immagini

Car sharing: Enjoy sbarca anche a Torino Car sharing: Enjoy sbarca anche a Torino

Il car sharing continua a prendere piede in maniera significativa in tutta Italia, sospinto da una sensibilità sempre più orientata ai principi di mobilità sostenibile, riduzione dell'impatto ambientale e risparmio. Gestire un'automobile di proprietà, d'altronde, è estremamente dispendioso fra tasse, bolli, carburante ed Rc auto. In molti ormai pongono le assicurazioni auto del settore a confronto per individuare tariffe più vantaggiose, optano per vetture alimentate attraverso carburanti meno cari e vagliano ogni alternativa che consenta di ridurre le spese di gestione del proprio veicolo.

L'alternativa car sharing anche a Torino

Per i residenti di Torino, da oggi informarsi su Genialloyd e le sue polizze o su quelle di Quixa, Direct Line ecc. non sarà più l'unica alternativa per ridurre i costi di mobilità. Ieri (21 aprile 2015) è stato infatti presentato il nuovo progetto di car sharing che vede coinvolta Eni – come erogatrice del servizio – in collaborazione con FIAT e Trenitalia. Enjoy, il servizio di automobili condivise già presente a Milano, Roma e Firenze, sbarca anche nella città della Mole. Una flotta composta da 400 FIAT Cinquecento si prepara a modificare l'idea di mobilità del capoluogo piemontese.

LEGGI ANCHE: Mobilità: cambiano le esigenze e le preferenze degli italiani

Le tariffe

Per chi non lo sapesse, Enjoy è il servizio di car sharing che Eni gestisce tramite applicazione mobile. È sufficiente completare l'iscrizione gratuita, installare l'app sul proprio smartphone e utilizzarla per individuare l'auto più vicina al proprio punto di partenza. I costi vengono scalati automaticamente dalla carta di credito o dalla prepagata.

Le tariffe sono già state rese note: 25 centesimi al minuto in movimento per i primi 50 km, superati i quali si aggiungono 25 centesimi per km; 10 centesimi al minuto per conservare il diritto di utilizzo dell'auto mentre è in modalità sosta.

Come muoversi a Torino

A Torino il servizio di car sharing di Eni consentirà di transitare presso le ZTL Romana e Centrale, non in quelle pedonali, per il trasporto pubblico e presso la ZTL Valentino. Al termine dell'utilizzo, la vettura potrà essere parcheggiata in qualunque spazio consentito dal Codice della Strada, compresi quelli a pagamento. Le vetture – tutte omologate Euro6 – potranno trasportare un massimo di quattro passeggeri in un'area di copertura pari a circa 50 kmq. Entro il 30 aprile 2015 sono previsti sconti e promozioni rivolti ai nuovi iscritti.

TAG preventivi rca , aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?