SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurazione auto: via il tagliando dal parabrezza

-

Scompare il tagliando dell’assicurazione auto sul parabrezza: i controlli saranno effettuati dalle telecamere

Guarda le immagini

Via il controllo dell'assicurazione auto Via il controllo dell'assicurazione auto

Nuove direttive per implementare i controlli sulle assicurazioni auto: ben presto saranno le telecamere a monitorare che gli automobilisti e le vetture circolanti siano in regola con il pagamento. Il tagliando elettronico cede il passo a nuovi strumenti e tecnologie per rendere i controlli maggiormente stringenti e le strade più sicure. Per coloro che non si adegueranno sono previste multe salate e, in alcuni casi, anche la confisca del veicolo. Per circolare con la propria vettura, dunque, non resta che mettere le assicurazioni auto più convenienti a confronto così da risparmiare e trovare una soluzione in linea con le esigenze di ciascuno.

Dal momento che le Rc auto italiane si attestano su cifre abbastanza elevate per risparmiare sui costi del premio assicurativo non resta che interrogarsi sulle personali necessità ed abitudini così da minimizzare le spese. Informandosi su Zurich Connect e i suoi prodotti, su Quixa, su Direct Line ed altre compagnie è possibile effettuare in pochi minuti la scelta ottimale.

Nuove e tecnologie

Al fine di verificare se il veicolo è provvisto di polizza Rca saranno utilizzati autovelox, tutor e telecamere lungo le strade urbane ed extraurbane. Già a partire dal prossimo 18 aprile le compagnie assicurative dovranno provvedere ad adeguare i database in modo tale da permettere l'interazione con l'archivio digitale delle forze dell'ordine. Di qui al mese di ottobre i controlli verranno effettuati a partire dagli strumenti elettronici e riguarderanno non solo la polizza assicurativa ma anche il pagamento del bollo e la revisione del mezzo.

Controlli su assicurazione auto, bollo e revisione

Stando ai dati Ania attualmente in Italia sono circa 3 milioni i veicoli circolanti sprovvisti di polizza assicurativa: parliamo di circa l'8% del totale che sale al 13% in alcuni territori del Sud Italia.

Come prescritto dal Decreto Liberalizzazioni 2012 non sarà più necessario mostrare il tagliando elettronico sul parabrezza della vettura ed i controlli si faranno del tutto digitali e molto più frequenti. Attualmente in Italia per monitorare le strade viene già utilizzato il Targa System, strumento al servizio delle autorità locali.

Tuttavia la possibilità di utilizzare tale tecnologia anche senza la presenza della polizia locale non farà che aumentare la frequenza delle verifiche che, come abbiamo detto, saranno effettuate non solo in caso di infrazione ma regolarmente.

Coloro che non si adegueranno saranno sottoposti a multe da 841 a 3.366 euro sino ad arrivare al sequestro del veicolo.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line , zurich connect

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?