SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Tagliando cartaceo rca: pubblicato il Regolamento per l’abolizione

-

Disponibile alla consultazione il Regolamento Ivass sulle modalità dell’abolizione del tagliando cartaceo per l’rc auto

Guarda le immagini

Prossima l'abolizione del tagliando cartaceo rca Prossima l'abolizione del tagliando cartaceo rca

Il tagliando cartaceo inizierà ad essere rimpiazzato da quello digitale già dal prossimo aprile. Una bella novità per il settore dell'rc auto, ma non certo l'unica. I prossimi mesi saranno infatti un periodo di forte rinnovamento in questo ambito. Miglioramenti che, garantendo una maggiore efficienza e combattendo le truffe, dovrebbero garantire anche prezzi più vantaggiosi a tutti quei consumatori che ogni giorno mettono le assicurazioni auto presenti sul mercato a confronto per cercare di risparmiare un po' su questa voce di costo.

Al prossimo rinnovo, quindi, qualunque sia la compagnia scelta dopo aver provveduto ad informarsi su Genialloyd e i suoi prodotti, piuttosto che su Direct Line, Linear e così via, questa non sarà più tenuta a consegnarci il tagliando cartaceo. Al contrario, dovrà fornirci quello digitale, il tutto per via telematica.

Regolamento Ivass sulla dematerializzazione del tagliando cartaceo

Nella presentazione al Regolamento, l'Ivass vuole sottolineare le finalità di questa iniziativa. L'abolizione del tagliando cartaceo di rca permetterà infatti di semplificare le procedure nel settore assicurativo, oltre che di ridurre le possibilità di truffe ai danni delle compagnie.

In vista dei grossi cambiamenti che interesseranno il settore rc auto, l'Autorità ha anche istituito un tavolo tecnico al quale partecipano Ania e i rappresentati di diverse compagnie assicurative. Le osservazioni sul Regolamento pubblicato dall'Ivass, inoltre, potranno essere presentate entro e non oltre il giorno aprile 2015.

Salvo imprevisti, il Regolamento Ivass entrerà ufficialmente in vigore dal 1° luglio 2015, con riferimento alle polizze in scadenza, ma non è da escludere che alcune compagnie inizino ad adeguarvisi già dal prossimo mese.

Tagliando cartaceo: cosa cambia?

· Il tagliando digitale dovrà contenere le informazioni relative al tipo di coperture stipulate, oltre a codice fiscale, nome e cognome del contraente, del proprietario del veicolo e degli altri aventi diritto alla guida.

· L'inserimento dei dati riportati nel tagliando elettronico nelle apposite banche dati è carico delle singole compagnie assicurative.

· Il tagliando digitale dovrà essere recapitato al cliente non più via posta, ma per via telematica.

· L'attestato di rischio potrà essere reperito presso la banca dati dell'assicurazione, nel caso in cui servisse per la stipula di una polizza con una nuova compagnia.

· L'Ivass avrà il compito di vigilare sull'osservanza del Regolamento da parte delle imprese assicuratrici.

Consegna del tagliando rca elettronico

Per ricevere il contrassegno digitale occorre avere un indirizzo di posta elettronica, semplice o certificata (ancora non è chiaro se sarà necessaria la firma digitale). Il tagliando verrà inviato alla casella mail del contraente almeno 30 giorni prima della scadenza della polizza. Inoltre, il tagliando sarà disponibile anche nell'area privata del sito della compagnia, alla quale si potrà accedere con le proprie credenziali dopo aver effettuato la registrazione al portale.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line , polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?