SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurare l’auto, il 5% degli automobilisti non è in regola

-

Controlli della Polstrada: i conducenti non rispettano le norme per assicurare l’auto, situazione più grave al Sud

Guarda le immagini

assicurazione auto, rca, polizza assicurazione auto, rca, polizza

Assicurare l'auto è indispensabile ai fini della legge e della sicurezza su strada, spesso però capita che il premio assicurativo annuo sia una spesa abbastanza esosa per le tasche degli italiani dal reddito medio. In questi casi valutare l'offerta del mercato può aiutarci a trovare una soluzione vantaggiosa ed al tempo stesso adeguata per le nostre esigenze. Nel momento in cui scegliamo la polizza, infatti, occorre tener conto anche dei nostri bisogni personali. In tal senso confrontare le migliori assicurazioni auto del momento può aiutarci a trovare velocemente quella più adeguata.

Il mercato delle assicurazioni, ad oggi, dispone di numerose opportunità per andare incontro alle esigenze di tutte le tipologie di consumatori, prima di scegliere una polizza di Assicurazioni Generali piuttosto che Direct line è bene riflettere sulle nostre abitudini e stili di vita così da capire quale tipo di prodotto sia più indicato per le nostre richieste.

Nonostante l'assicurazione auto sia così importante sono svariati i casi di irregolarità e truffe ai danni delle compagnie assicurative. Spesse volte, infatti, sinistri sospetti, frodi e veicoli non a norma contribuiscono al lievitare dei prezzi delle polizze auto. Recentemente la Polizia di Stato ha effettuato dei controlli a tappeto su tutto il territorio nazionale.

E' emerso che, di pari passo con la crisi economica salgono i dati allarmanti in atto di Rca auto. Il 5% dei veicoli fermati è risultato non in regola, percentuale raddoppiata nelle regioni del Sud Italia. I veicoli sequestrati sono stati più di cento e non sono mancate le denunce nei confronti degli automobilisti fuori legge.

L'iniziativa della Polizia di strada mira a scoraggiare gli episodi di irregolarità e le infrazioni da parte dei conducenti. I casi più gravi registrati dalla Polstrada riguardano la trasgressione delle regole dell'autotrasporto, il possesso dell'assicurazione obbligatoria, le intestazioni fittizie che mettono a rischio la sicurezza stradale.

Circolare senza l'assicurazione auto, è bene ricordarlo, comporta sanzioni molto pesanti: da 841 a 3.366 euro ed il sequestro del mezzo. Tagliando alterato o contraffatto, invece, comporta addirittura la confisca del mezzo.

Per verificare la situazione assicurativa della propria auto gli automobilisti hanno a disposizione il sito ilportaledellautomobilista.it, portale del Dipartimento trasporti del ministero delle Infrastrutture sul quale inserendo il numero di targa ci si può accertare di essere in regola.

TAG aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?