SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Recuperare i punti della patente e risparmiare sull’assicurazione auto

-

Per recuperare i punti o si fanno i corsi a pagamento oppure si evitano infrazioni per due anni

Guarda le immagini

Come recuperare i punti della patente persi Come recuperare i punti della patente persi

È risaputo che fare un incidente con colpa provochi una diminuzione della classe di merito e non faccia quindi aumentare il premio dell'assicurazione auto. Pochi invece sanno che anche prendere multe e perdere punti sulla patente non favorisce il risparmio. Mettere i preventivi delle assicurazioni auto a confronto ci farà risparmiare ma servirà a poco se siamo guidatori indisciplinari e poco attenti.

Oltre a pagare la sanzione, infatti, le compagnie assicurative tendono a richiedere premi assicurativi più alti a chi ha meno punti sulla patente. Sembra infatti che le offerte di Generali, Linear, Quixa, Direct Line, ecc. risultino più convenienti a chi mostra di comportarsi da automobilista modello, senza incidenti e senza multe. I punti della patente non sono però infiniti e quando scarseggiano ci sono solo due strade possibili da seguire.

La prima prevede una guida molto più attenta e prudente di quella che finora c'è costata denaro e punti sulla patente: due anni consecutivi senza infrazioni, infatti, ci faranno immediatamente riguadagnare i punti persiin precedenza, riportandoci a 20. In più, i guidatori impeccabili potranno farsi accreditare automaticamente due punti aggiuntivi per ogni anno senza infrazioni fino a un massimo di 30 punti sulla patente.

La seconda strada prevede invece un esborso di denaro piuttosto consistente: per recuperare 6 punti della patente in una volta sola basterà seguire uno specifico corso tenuto dalle autoscuole con tanto di piccolo esame finale. I corsi tuttavia hanno un costo non proprio indifferente, saremo infatti costretti a sborsare dai 150 ai 400 euro. Potrebbe comunque risultare una soluzione conveniente rispetto al pagamento annuale di un'assicurazione auto più salata e al ritiro della patente in caso di successiva grave infrazione.

L'ultimo consiglio riguarda l'opportunità di non vedersi decurtati i punti dalla patente: in caso di irregolarità o di infrazioni al codice della strada che prevedono la sottrazione di punti, infatti, è possibile non farseli togliere pagando un sovrapprezzo alla sanzione. Una volta arrivata la multa a casa, avremo 60 giorni per indicare i dati della persona a cui togliere i punti. Se decidiamo di non indicare il conducente ci basterà pagare un aumento di 263 euro alla cifra della multa per non farci decurtare i preziosi punti.

TAG assicurazioni auto on line , calcolo punti patente

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?