SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Gruppi d’acquisto: un modo per ridurre il costo delle auto elettriche

-

Acquistare veicoli elettrici con i gruppi d’acquisto consente un risparmio del 20% sul prezzo finale

Guarda le immagini

Auto elettriche: possibile risparmiare fino al 20% Auto elettriche: possibile risparmiare fino al 20%

Per molte persone la problematica più saliente in relazione all'acquisto di un'autovettura è la ricerca della soluzione per l'assicurazione auto più vantaggiosa, tra quelle disponibili.

Vagliando le proposte Direct Line, Genertel, piuttosto che Genialloyd è possibile farsi un'idea chiara e scegliere con criterio, ma spesso le motivazioni che spingono a tergiversare sul possesso di un'automobile possono essere di natura diversa.

L'inquinamento legato alle emissioni dei gas di scarico e il costo crescente dei carburanti possono disincentivare la scelta di un'auto tradizionale, portando a considerare l'utilità di un ibrido.

Un'opzione fra le tante è quella di dirottare l'attenzione sulle auto elettriche, i cui costi però si mantengono ancora molto alti (si parla di una spesa del 20-40% superiore rispetto all'acquisto dell'equivalente modello a benzina o diesel) e che lasciano ancora perplessi relativamente ai limiti di autonomia e ai tempi di ricarica.

Per favorire l'acquisto dei veicoli elettrici, apportando un sostegno significativo dal punto di vista economico, è stato creato il "Gruppo d'acquisto auto elettriche", il primo in Italia dedicato alle sole autovetture a zero emissioni, nato su iniziativa di Gianalfredo Furini e Luca Dal Sillaro del Gai - Il Gruppo d'acquisto ibrido, con il sostegno della fondazione eV-Now! e dell'associazione EnergoClub, impegnate nel progetto Svolta elettrica per la diffusione di veicoli a spina nel nostro Paese.

Il GAI Auto elettriche è al momento impegnato nell'acquisto di vetture Renault Z.E. - Zoe, Twizy, Fluence e Kangoo, ma è possibile che la scelta si ampli in futuro, in risposta a un aumento della domanda.

Aderire al gruppo è un'azione completamente gratuita e per portarla a termine è sufficiente registrarsi compilando il form presente sul sito.

Non è ancora stato determinato in maniera definitiva lo sconto cui si ha diritto: al momento il GAI è riuscito a garantirsi un risparmio del 20% sugli acquisti, ma non si può ancora parlare di dati certi.

In aiuto a chi matura la decisione di acquistare un'auto elettrica intervengono anche i sostenitori di Svolta elettrica che offrono informazioni e consulenza tecnica agli interessati, consigliando modelli, incentivi in essere e le tipologie di colonnine più adatte.

Il GAI si adopera anche in favore degli appassionati delle due ruote: ha infatti aperto un gruppo dedicato all'acquisto di bici elettriche della gamma A2B - Hybrid24, Ferber, Galvani, Kuo che si chiuderà a settembre. Le regole non si discostano da quelle per gli altri prodotti e lo sconto a cui si può ambire è pari al 19%.

Gianalfredo Furini e Luca Dal Sillaro stanno inoltre valutando, per il mese di settembre, l'organizzazione di un nuovo gruppo per l'acquisto di scooter a zero emissioni e, più avanti, uno per le colonnine di ricarica.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?