SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Auto rubate in 14 secondi, come proteggersi con la giusta polizza

-

Un dossier rivela che oggi basta pochissimo per rubare un auto e avere la giusta assicurazione è più che mai necessario

Guarda le immagini

Dossier annuale sui furti d'auto 2013 Dossier annuale sui furti d'auto 2013

Chiedere un preventivo vantaggioso per l'assicurazione auto è un primo passo tutelarsi nel caso di incidenti. Il mercato mette a disposizione un gran numero di offerte, tanto che oggi c'è soltanto l'imbarazzo della scelta.

Infatti, confrontare i prodotti di Quixa con quelli di Linear o di altre compagnie tramite un comparatore online offre la possibilità di scegliere non solo l'offerta più vantaggiosa, ma anche di valutare le varie garanzie accessorie che si possono stipulare per proteggersi da ogni imprevisto.

La più diffusa di queste garanzie è la polizza furti. A nessuno piace non ritrovare più l'automobile dopo averla parcheggiata di notte in strada, ma stando ai dati delle ultime ricerche basta anche solo un attimo di distrazione. Anzi, 14 secondi.

Questo è il tempo che, secondo un'indagine, serve oggi per rubare un auto, grazie all'aiuto di dispositivi elettronici appositamente studiati. Nel 1993, ad esempio, si impiegavano 9 minuti e non è irreale immaginare che questa soglia continuerà a scendere.

Infatti, secondo il "Dossier annuale sui furti d'auto 2013" realizzato dalla LoJack Italiaci, azienda che si occupa del rilevamento e del recupero dei beni trafugati, sono state circa 112 mila le auto rubate durante lo scorso anno.

Di queste, solo il 41% è stato rintracciato e restituito ai legittimi proprietari, mentre 66 mila furti sono andati a segno con successo. La Campania si aggiudica la maglia nera nel recupero di auto rubate, con tasso del 28% sul totale dei veicoli oggetto di furti.

Il Lazio si classifica subito dopo con il 27% dei recuperi, ma le due regioni conquistano il primato anche per le zone a più alto tasso di furti: nel 2013 in Campania sono state rubate 22 mila 268 auto, nel Lazio 19 mila 525. Non sorprende, quindi, il continuo aumento in queste zone dei premi assicurativi.

La crisi economica e finanziaria che sta attraversando il Paese ha avuto come conseguenza l'aumento esponenziale del tasso di criminalità, poiché la filosofia della spending review a tagliato drasticamente i fondi per le forze dell'ordine. Dotarsi di un'assicurazione che preveda garanzie come il furto e incendio è un piccolo investimento che aiuta a tutelarsi dalle brutte sorprese.

TAG furto incendio , polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?