SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Auto elettrica quanto mi costi? Ecco perché gli ecoincentivi non bastano

-

Dal 6 maggio torna il bonus di 5 mila euro per acquistare un’auto elettrica, ma i prezzi di listino sono ancora alti.

Guarda le immagini

Incentivi auto elettriche Incentivi auto elettriche

Sono molti gli italiani che pensano di acquistare un'auto elettrica, ibrida o a biocarburante grazie agli ecoincentivi rilanciati dal Governo Renzi a partire dal 6 maggio. Il bonus di 5 mila euro per avere un veicolo green fa gola a tutti, ma secondo l'Osservatorio SuperMoney, portale che mette le assicurazioni auto a confronto, questa agevolazione non basta a sostenere la spesa per un'auto elettrica. Nonostante i costi di Rc auto e carburante siano in calo rispetto al 2013, infatti, i prezzi di listino di queste macchine sono ancora troppo alti per un italiano medio.

L'Osservatorio SuperMoney ha dunque messo a confronto i costi di gestione di un'auto elettrica e di una benzina per un automobilista che vuole trovare la polizza assicurativa più conveniente e risparmiare su carburante e bollo statale. L'analisi ha preso in considerazione due piccole macchine della stessa casa costruttrice, ovvero la Citröen C1 (a benzina) e la Citröen C-Zero (alimentata a energia elettrica). Come detto, le spese sono in calo rispetto al 2013, ma i prezzi di listino dei modelli green sono ancora irraggiungibili per un reddito medio-basso.

In particolare, se nel 2013 si poteva risparmiare circa il 65% con un'auto elettrica come la Citröen C-Zero (equivalente a 1.043,54 euro), nel 2014 il taglio di spese sale al 71% (equivalente a 852,35 euro). Fra questo e lo scorso anno quindi si spende il 5,7% in meno con una vettura elettrica rispetto a un'auto tradizionale e ricordiamo che i proprietari di mezzi green sono ancora esentati dal pagamento del bollo. Inoltre chi sceglie le auto elettriche può avere gratuitamente accesso alle ZTL e usufruire di sconti sui parcheggi in città. Perché dunque non sfruttare gli ecoincentivi?

Il limite di queste agevolazioni rimangono i prezzi di listino delle auto elettriche. Comprare una vettura green, infatti, è ancora troppo costoso rispetto a un'auto a benzina come si evince dal confronto: la Citröen C1 ha un prezzo base di 9.950 euro, mentre il modello C-Zero costa ben 30.690 euro. La differenza di prezzo è importante anche per gli altri marchi di automobili: ad esempio servono 30.369 euro per acquistare la Peugeot i-On, contro solo i 10.100 euro dell'equivalente a benzina Peugeot 107. Una Nissan Leaf (elettrica) costa invece 18.690 euro, mentre la Micra (a benzina) solo 11.250.

"La conferma degli ecoincentivi, sebbene con stanziamento complessivo ridotto e con condizioni di accesso molto più limitanti, è un segnale positivo che si aggiunge in un panorama sempre più sensibile alle tematiche ambientali - commenta Andrea Manfredi, Amministratore Delegato di SuperMoney - Evidentemente non basta però a colmare il gap fra chi può e chi non può permettersi l'investimento sulla mobilità green".

"Forse serve una politica più attiva nei confronti delle case madri, che permetta di produrre queste auto a costi più competitivi e di offrirle sul mercato a prezzi più vantaggiosi. Del resto - conclude Manfredi - i bonus fiscali non possono durare per sempre, e già su questi non è ben chiaro dove il Governo reperirà le coperture necessarie".

TAG assicurazioni auto on line , polizze assicurative , Auto Elettrica

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?