SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Auto in condivisione? No grazie: il 71% degli italiani ha un mezzo per uso personale

-

Emergono risultati interessanti dall’indagine di Direct Line: il 71% degli italiani possiede un’auto ad uso esclusivo

Guarda le immagini

l'auto condivisa non piace agli italiani l'auto condivisa non piace agli italiani

Molti italiani hanno la passione per l'auto. Nonostante le spese da sostenere per mantenerla siano molte, gli abitanti del Bel Paese non rinucerebbero mai all'automobile personale. Ecco allora che gli automobilisti italiani hanno colto al volo la possibilità di trovare l'assicurazione auto più conveniente, utilizzando i comparatori di tariffe sul web.

Anche se scegliere la polizza assicurativa migliore è d'obbligo in ogni caso, i dati che emergono da un'indagine del Centro Studi e Documentazione Direct Line mostrano che ben il 71% degli italiani possiede un'autovettura ad uso esclusivo. Forse un modo per riasparmiare sull'assicurazione auto sarebbe proprio quello di condividere il mezzo di trasporto.

Direct Line, la più diffusa compagnia di assicurazione online, ha posto una serie di domande agli automobilisti italiani per cercare di analizzarne i comportamenti in rapporto all'uso dell'auto.

L'indagine segnala anche che coloro che hanno la macchina in comune con il proprio partner sono solo il 26%, mentre solo il 3% cede il mezzo ai figli. Interessanti anche i risultati analizzati per fasce di età. I guidatori adulti hanno una maggiore predilezione per il possesso e la guida esclusiva dell'auto: il 79% degli italiani tra i 35 e i 44 anni, infatti, afferma di avere un'auto a sua totale disposizione; seguono poi i 45 - 55enni (77%) e i 25 - 34enni (63%). Molto più bassa la percentuale di guidatori tra i 18 e i 24 anni in possesso di un'auto propria (solo il 55%).

L'indagine poneva anche domande più curiose: il 10% degli automobilisti ammette di fare dell'auto una fonte di litigio in famiglia; l'11% evita i possibili contrasti organizzandosi in maniera da non scontentare nessuno e l'8% che utilizza l'auto solo quando indispensabile. Ben il 71% degli intervistai dichiara invece di non litagre mai per il possesso dell'auto.

Altro dato significativo è il tempo trascorso alla guida. La maggior parte (58%) dichiara di trascorrere in auto meno di un'ora al giorno. Il 41% invece afferma di passare alla guida del proprio mezzo più di un'ora al giorno. Seguono con il 34% gli automobilisti che stanno in macchina da una a due ore, mentre solo il 6%, per fortuna, arriva a quattro ore. C'è anche un limitato 1% che dichiara di passare la giornata in auto.

Ultime percentuali sulle abitudini di utilizzo: il 62% degli italiani si muove in macchina tendenzialmente per svolgere commissioni per la casa; segue un 47% che guida per raggiungere il posto di lavoro e il 43% invece che sfrutta la comodità dell'auto soprattutto per uscire durante i fine settimana.

TAG assicurazioni auto on line , polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?