SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Rca rateizzate a tasso zero, il confronto delle migliori offerte

-

Assicurazioni auto rateizzata a tasso zero: ecco le offerte di UnipolSai e delle banche

Guarda le immagini

Rca rateizzate a interessi zero Rca rateizzate a interessi zero

Il nuovo anno non ha portato soltanto aumenti e rincari sulle utenze fisse, e nuove tasse tanto temute dai consumatori italiani, come la Tares, ma anche alcune importanti novità in merito al caro RCA. Infatti, dopo il provvedimento del governo, le compagnie assicurative potranno offrire uno sconto fino al 40% sul premio polizza, e alcune banche la rateizzazione del Rca senza interessi.

I provvedimenti approvati dal governo nel settore, permetteranno un risparmio che può arrivare fino al 40%, attraverso l'introduzione di alcuni clausole contrattuali che prevedono sconti con l'istallazione della "scatola nera", o del risarcimento del danno in "forma specifica", oppure "a consumo", inoltre un risparmio potrebbe anche essere quello di scegliere la rateizzazione senza interessi di UnipolSai e di alcune Banche.

Ma anche la caccia al risparmio delle offerte web dai comparatori online permette un risparmio che può arrivare anche fino al 50%. Ad ogni modo la compagnia offre in promozione anche per il 2014, un risparmio ancora più significativo del Rca, e la proroga dell'offerta, inoltre consente ai clienti di pagare il premio polizza auto obbligatorio, in 10 o 11 mini-rate mensili senza interessi aggiuntivi, inoltre, l'offerta è valida sia per i vecchi sia per i nuovi clienti.

Banca Sella, Bpm, Carige, Creval, Intesa Sanpaolo e Axa-Mps, Deutsche Bank, Banca Marche offrono ai propri clienti la possibilità di pagare il premio polizza fino a 12 rate mensili senza interessi stipulando il contratto assicurativo con una delle compagnie assicurative convenzionate.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line , polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?