SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurazione auto: come risparmiare fino al 40% seguendo quattro utili consigli

-

Quattro consigli da seguire per risparmiare fino al 40% sul costo dell’assicurazione auto.

Guarda le immagini

Assicurazione auto, una guida su come risparmiare Assicurazione auto, una guida su come risparmiare

Gennaio è un mese, purtroppo, pieno di scadenze di natura fiscale. Per molti, è anche il mese in cui si è chiamati a rinnovare l'assicurazione auto. L'obiettivo è sempre il solito: risparmiare. Vediamo come.

Assicurazione auto, ecco come risparmiare: i preventivi online

Il primo passo da fare è quello di utilizzare il web per un confronto tra i preventivi. Spesso, si continua a rinnovare la polizza con la stessa compagnia senza sapere che si potrebbe risparmiare soltanto decidendo di cambiare. Esistono parecchi portali su Internet che consentono di confrontare anche 20 preventivi di compagnie differenti in pochi minuti, il tutto inserendo soltanto i dati anagrafici dell'intestatario della futura polizza, del proprietario del veicolo (dotato di attestato di rischio), e ovviamente i dati relativi al veicolo da assicurare.

Con la semplice perdita di qualche minuto del proprio tempo, si può riuscire ad abbassare il costo della polizza almeno del 10%.

Assicurazione auto, ecco come risparmiare: la polizza online

Il secondo passo è quello di optare per una polizza online. Inevitabilmente, le compagnie assicurative online possono applicare tariffe più basse rispetto a quelle tradizionali, per lo stesso motivo per cui le banche online possono applicare tassi più vantaggiosi rispetto a quelle tradizionali: costi inferiori di gestione, costi inferiori di personale, costi inferiori di filiali, etc.

Anche in questo caso, col semplice sacrificio di perfezionare una polizza via e-mail sul web e non di persona, si può risparmiare almeno un altro 10%.

Assicurazione auto, ecco come risparmiare: la scatola nera

Si sta diffondendo sempre più negli ultimi anni l'installazione della cd. 'scatola nera'. In passato era montata soltanto su veicoli particolari, quali aerei e navi. Oggi va diffondendosi anche le vetture di uso quotidiano.

Si tratta di un dispositivo mobile satellitare che, una volta installato, può comparare tutta una serie di parametri del veicolo e tenere traccia di dati quali la velocità, l'accelerazione, la decelerazione e la marcia inserita durante la guida; tutto questo già una decina di secondi dopo un eventuale sinistro. In questo modo, è possibile risalire con certezza alle reali cause dell'incidente e alle sue modalità.

Inoltre, in caso di furto del veicolo, il rilevatore gps inserito nella scatola nera consente di rilevare costantemente la posizione della vettura, il tutto in tempo reale, e fornendo alla polizia uno strumento efficace per rintracciarla.

Forse, non è il massimo per chi abbia a cuore la propria privacy, ma per gli automobilisti onesti, che non hanno nulla da nascondere, la 'diminuzione' in termini di riservatezza non costituirà alcuna remora.

E acconsentire all'installazione della scatola nera può abbassare la polizza in certi casi anche del 10%.

Assicurazione auto: ecco come risparmiare: bassa cilindrata e veicolo sicuro

Un ultimo accorgimento, che, in realtà, dovrebbe essere adottato per primo, è quello di dotarsi di un veicolo con bassa cilidrata e che, secondo le statistiche, abbia una bassa sinistrosità. In questo modo, è possibile risparmiare almeno un altro 10% sulla polizza.



TAG assicurazioni auto on line , polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?