SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Le assicurazioni e la scatola nera per decreto

- 1 commento

Le compagnie di assicurazioni dovranno applicare uno sconto minimo a chi installa la scatola nera

Guarda le immagini

Assicurazioni auto, arriva la scatola nera Assicurazioni auto, arriva la scatola nera

Siamo abituati a sentir parlare di scatole nere in caso d'incidenti aerei, ma fino a poco tempo fa non avevamo pensato all'uso che ne fanno le assicurazioni. Una strana mancanza che, però, si è immediatamente colmata quando la compagnia di assicurazione auto con cui stipuliamo la nostra polizza Rc ci ha proposto di installarne una sulla nostra automobile, a fronte di un'offerta per un'assicurazione a un costo molto più basso del solito.

L'importanza dell'installazione della scatola nera per le automobili è stata vista anche come una possibilità per superare il gap territoriale che esiste fra il nord e il sud dell'Italia, dove le polizze assicurative per le auto sono molto più care a causa della forte incidenza di truffe.

Nei provvedimenti inclusi nel decreto del Consiglio dei Ministri che si occupa della questione, ci sono alcuni obblighi che le assicurazioni che formulano polizze assicurative RC auto dovranno rispettare: uno di questi è la concessione di uno sconto di minimo il 5% del costo totale della polizza a chi accetta di installare la scatola nera sulla sua auto. Se l'assicurato risiede nelle regioni meridionali questo sconto dovrà essere, invece, minimo del 10%.

La scatola nera registrerà qualsiasi manovra effettuata dall'autista e tutti i dati tecnici dell'automobile permettendo così all'assicurazione, in caso d'incidente, di stabilire le responsabilità e colpe con sicurezza e velocità.

Nel decreto legge sono presenti anche altri provvedimenti a carico delle compagnie di assicurazioni, come l'obbligo di segnalare ai giudici chi si presenta come testimone d'incidenti automobilistici per più di tre volte in un triennio e il divieto di individuare testimoni nei giorni successivi all'incidente. Inoltre, è previsto un altro sconto obbligatorio del 4% sulle polizze assicurative delle compagnie di assicurazioni che impongono l'uso di centri convenzionati per la determinazione della gravità dei danni fisici dei feriti negli incidenti.

Le compagnie di assicurazione si sono dette soddisfatte di questi provvedimenti perché l'obbligo di sconto è inteso sul tariffario ufficiale, ma la maggioranza delle polizze che sono stipulate per l'assicurazione RC auto includono già offerte speciali e sconti maggiori sia per chi installa la scatola nera a bordo della propria automobile, sia per chi si rivolge a centri medici convenzionati per la determinazione dei danni fisici in caso d'incidente e, quindi, gli obblighi che saranno costrette a rispettare non incideranno minimamente sul mercato delle assicurazioni, ma pensano che queste iniziative, volta a cercar di diminuire il numero delle truffe alle assicurazioni, potrebbero avere qualche successo.

TAG assicurazioni auto on line , polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?