Gli automobilisti italiani in difficoltà economiche per risparmiare sul caro RCA sempre più spesso si rivolgono alle assicurazioni online o alle compagnie assicurative straniere, oppure richiedono il pagamento rateizzato del RCA, in due, o tre rate, ma anche in 11 o 12 rate mensili.

Infatti, sono molte le compagnie assicurative che per venire incontro alle esigenze economiche dei clienti permettono di suddividere l'importo del premio della polizza RCA in rate mensili, e ognuna compagnia assicurativa propone la propria formula con un sovraprezzo sull'importo totale che varia dal 5% all'8%. Ecco alcune delle proposte delle compagnie assicurative per il pagamento RCA a rate mensili:

Dircet Line offre la possibilità di pagare il premio polizza RCA in 12 rate mensili con un finanziamento Fineco.

Cattolica Assicurazione, permette ai suo clienti di pagare il premio RCA in 10 rate con un sovrapprezzo del 5% attraverso l'attivazione della carta di credito Cattolicard.

Il Gruppo assicurativoUnipol - Sai permette ai suoi clienti la possibilità di pagare i premi delle polizze a rate da un minimo di 3 mesi fino a un massimo di 11 mesi, con addebito diretto sul proprio c/c attraverso un finanziamento a tasso agevolato spesso a tasso zero di Finitalia SPA.

Allianz Ras offre ai suo clienti l'opzione di 12 rate "minirate" con l'aumento di circa il 7% sull'intero importo del premio.

Genertel consente ai clienti di pagare il premio RCA in 10 rate, senza interessi o sovraprezzo, attraverso la Genertel Visa che però un canone annuo di 30 euro.