SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Polizza auto a rate: ecco le offerte delle compagnie

-

Novità dal mondo dell'RC auto: adesso è possibile pagarla in comode rate mensili, ecco le offerte disponibili.

immagini

Assicurazione auto a rate: offerte Le offerte delle compagnie per l'assicurazione auto a rate

La crisi economica che ha investito il nostro Paese si ripercuote in maniera pesante in tutti i settori, e anche le assicurazioni auto ne hanno risentito, tanto che per venire incontro ai propri clienti molte compagnie hanno pensato alla possibilità di rateizzare il premio assicurativo. In questo modo il pagamento della polizza RC auto non diventa per l'assicurato un salasso, tra l'altro in molti casi l'offerta di pagare a rate l'assicurazione auto non prevede neanche il pagamento degli interessi.

La rateizzazione del premio RC auto è uno stratagemma messo in campo dalle compagnie assicurative per cercare di mettere un freno al fenomeno delle auto che circolano prive di una copertura assicurativa, un fenomeno che in Italia coinvolge circa 4 milioni di veicoli. Gli effetti di questo fenomeno si ripercuote principalmente su coloro i quali invece assicurano regolarmente il proprio veicolo.

Il vantaggio di poter pagare a rate l'RC auto è innanzitutto quello di non dover sborsare una cifra a volte cospicua in un'unica soluzione. Molte sono le compagnie assicurative che propongo offetre di polizza a rate a tasso zero.

DA LEGGERE: Assicurazione auto scaduta: cosa rischi se ti fermano i vigili?

Tra le varie offerte attualmente disponibili sul mercato spicca quella del gruppo Unipol (Unipol, FondiariaSai e Milano Assicurazioni) che offre la possibilità di pagare a rate la polizza RC auto con Tan e Taeg a tasso zero, inoltre non è previsto alcun costo di commissione, la polizza può essere pagata in 10 o 11 rate. Per gli assicurati che pagano la polizza semestralmente, sia che si tratti di vecchi, o di nuovi clienti c'è la possibilità di pagare il premio in 10 rate mensili, invece coloro che hanno una polizza annuale possono pagare il premio anche in 11 rate, questa possibilità però è riservata esclusivamente ai vecchi clienti.

L'offerta di Unipol è valida sino al 31 dicembre 2013, ma il termine potrebbe essere anche prorogato.

Poi c'è l'offerta di Genertel, in questo caso il cliente ha la possibilità di pagare la polizza auto in 10 rate a tasso zero, bisogna però precisare che per attivare questa polizza è necessario richiedere la carta di credito Genertel Visa che prevede dei costi di gestione che variano in base al valore degli acquisti effettuati con la carta.

Gli acquisti in modalità revolving, fatta eccezione per la rateizzazione della polizza che è a tasso zero, sono soggetti ad un tasso di interesse annuo che è superiore al 15%. Poi c'è l'offerta riservata ai clienti della Banca Intesa San Paolo, ai quali viene offerta la possibilità di sottoscrivere la polizza ViaggiaConMe. Con la polizza ViaggiaConMe è previsto il pagamento della polizza RC auto in 12 rate mensili, non è inoltre previsto alcun costo aggiuntivo e Tan e Taeg è pari a zero.

Infine c'è l'offerta di Genialloyd che consente di pagare la polizza RC auto in 4 rate, in questo caso però il TAN è al 9%, inoltre per sottoscrivere questo tipo di polizza è necessario richiedere la Carta Viva Genialloyd, si tratta di una carta di credito vera e propria che presenta dei costi di gestione qualora non vengano effettuati degli acquisti per un importo minimo che ammonta a 600 euro annui.

TAG preventivi rca , genertel , genialloyd

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?