Scegliendo la polizza auto Sesto Senso Km di Allianz potrai non solo tagliare i costi della polizza auto, ma anche tutelare la tua auto dal rischio di furto. Infatti, una volta sottoscritto il contratto, verrà installato sulla tua auto un impianto satellitare che sarà poi collegato ad una speciale chiave elettronica, che ti verrà consegnata con l'attivazione della polizza.

Grazie a questa nuova tecnologia sarà possibile rilevare non solo il numero esatto dei chilometri percorsi, ma anche seguire ogni spostamento dell'auto. Vediamo subito i dettagli.

Come funziona l'impianto satellitare di Sesto Senso km di Allianz? 

Come dicevamo, la polizza Sesto Senso km di Allianz prevede la presenza di un l'impianto satellitare a bordo del veicolo che garantisce anche l'accesso ad altri diversi vantaggi. Il primo riguarda la costante rilevazione dei percorsi fatti dal veicolo a cui si somma la possibilità di accedere ad una serie di servizi di assistenza satellitare. Infatti l'impianto localizza in modo automatico l'auto, trasmettendo l'allarme alla centrale operativa in caso di furto o di incidente stradale.

Il piccolo dispositivo viene applicato sempre all'interno dell'abitacolo, generalmente in alto sul parabrezza, in modo da non recare disturbo alla guida e da essere in ogni momento facilmente utilizzabile. E' dotato anche di un pulsante di chiamata, completo di microfono e altoparlante, che consente di attivare la chiamata con la centrale operativa per richiedere assistenza, comunicando in vivavoce.

Leggi Anche: Assicurazione auto a km: come funziona?

Con l'installazione dell'impianto satellitare riceverai anche una chiave elettronica che ti permetterà di proteggere il veicolo dal tentativo di furto. Infatti grazie alla presenza di un impianto satellitare è possibile verificare in tempo reale se il veicolo viene avviato senza la chiave. In casi del genere il sistema si attiva ed invia un segnale di allarme furto alla centrale operativa, la quale contatta il cliente per verificare se il veicolo è stato rubato.

Per prevenire falsi allarmi di furto, basta avere la chiave elettronica con sé al momento dell'avvio dell'auto. In caso di furto del veicolo, e se quindi la chiave elettronica viene tenuta separata dalle chiavi di accensione possedute del cliente, l'impianto invierà in automatico l'allarme furto alla centrale operativa che può essere sempre contattata dal cliente per segnalare il furto.

In questi casi bisognerà chiamare il numero verde 800.115.618, premendo il tasto 2, mentre se si è all'estero è necessario comporre il numero +39 02-26609816.

Al cliente verranno consegnate in dotazione due chiavi elettroniche identiche. Se non ci sono altri conducenti abituali, la seconda chiave può essere conservata come riserva. Al contrario, se un'altra persona utilizza abitualmente il veicolo, un familiare ad esempio, la chiave potrà essere utilizzata dall'altro conducente con le stesse funzioni e modalità.

Allianz Ras raccomanda di custodire la chiave elettronica sempre con sé, non lasciandola mai incustodita in auto per non danneggiare la sicurezza del sistema, oltre a non tenere la chiave a contatto con il cellulare o altre superfici metalliche per non comprometterne il corretto funzionamento.

Il consiglio è quello di inserire la chiave elettronica nel mazzo di chiavi dell'auto, in modo da averla sempre con sé e di inserire l'altra chiave elettronica nel mazzo di chiavi di riserva dell'auto.

Sesto Senso Km Allianz installazione impianto satellitare

L'installazione dell'impianto satellitare e la consegna delle due chiavi elettroniche avviene presso l'officina autorizzata. Insieme all'auto, dovrà essere consegnato anche il certificato di installazione fornito dall'agenzia di assicurazioni.

Sesto Senso Km Allianz Disconnessione Batteria

L'attivazione del segnale di allarme e quindi la localizzazione Gps della vettura in caso di furto avviene automaticamente, in caso di disconnessione della batteria del veicolo, di sollevamento, scuotimento, o spostamento del veicolo senza che il quadro comandi sia attivato. La segnalazione parte anche nei casi in cui viene rilevata l'accensione del quadro comandi ma senza l'uso della chiave elettronica.