Assicurazioni Auto Generali e Axa: la nuova frontiera del Pay per Use. Molte compagnie assicurative stanno completando le rispettive offerte con nuovi pacchetti Pay per use; questi servizi permettono a molti clienti di risparmiare sulla polizza auto poichè è stipulata tenendo conto dei consumi.

Inoltre questi nuovi metodi sono sviluppati grazie a importanti tecnologie che rappresentano per il sottoscrittore anche una garanzia di sicurezza.

Vediamo i pacchetti proposti da due tra le maggiori compagnie assicuratrici presenti in Italia: Generali Assicurazioni e Axa.

Con la polizza Generali "Pay per Use" è garantito un risparmio fino al 18% sulla RCA auto , fno al 10% sulla Kasco e fino al 50% in caso di furto o incendio. Verrà inoltre installato gratuitamente una tecnologia satellitare gratuita in grado di monitorare l'effettivo chilometraggio ma molto utile anche in caso di furto poichè permette rapidamente una ricostruzione del percorso svolto dalla vettura.

Molto simile anche la linee offerta da Axa assicurazioni: anche "Autometrica pay per use" prevede infatti l'installazione del dispositivo satellitare in grado di localizzare la macchina. Ogni cliente avrà anche la possibilità di utilizzare un apposito pulsante posizionato all'interno dell'auto in caso di emergenza. La nuova strumentazione è dotata inoltre di un sensore di crash che in caso di incidente localizzerà immediatamente il luogo ed automaticamente sarà inviato un mezzo di soccorso.

Sempre molte più compagnie assicuratrici stanno studiando queste nuove proposte che offrono una ottima possibilità per tutti coloro che utilizzano in modo limitato la macchina.