SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurazione auto, una pratica guida su come risparmiare

-

Una pratica guida su come risparmiare avendo comunque a disposizione un pacchetto che fornisca adeguata tutela.

immagini

Ecco come risparmiare sull'RCA Assicurazione auto, una guida su come risparmiare

Recessione economica e crisi di liquidità continuano a far sentire i propri effetti sul tessuto economico produttivo italiano, con la conseguenza che sempre più utenti si vedono costretti ad incrementare la propria propensione al risparmio riducendo le spese e tagliano i costi superflui.

Tra le voci a pesare di più in particolare i costi di RCA ed assicurazione auto, con premi semestrali ed annuali ad aver conosciuto una decisa impennata in questi ultimi tempi; seguendo alcuni piccoli accorgimenti è tuttavia possibile risparmiare avendo comunque a disposizione un pacchetto in grado di garantire un'adeguata tutela.

Innanzitutto è bene non fermarsi mai alla prima offerta, anche se appare particolarmente vantaggiosa; il segreto sta nel comparare fra loro le varie proposte, evitando di consultare i siti internet delle singole compagnie ed affidandosi piuttosto a preventivatori o portali di confronto online. Questi ultimi effettuano infatti un confronto sulla base degli stessi parametri, e per tanto offrono un responso effettivo che non tiene in considerazione prestigio o notorietà di una compagnia rispetto ad un'altra.

In secondo luogo è bene scegliere le garanzie accessorie con oculatezza ed attenzione; le cosiddette ARD (Assicurazioni Rischio Diverso, pensiamo a Kasko, Furto e Incendio, Cristalli, Assistenza Stradale) incrementano di certo il livello di tutela offerto, ma d'altro canto contribuiscono ad innalzare notevolmente il costo finale.

Il problema consiste nel fatto che spesso numerosi utenti - per eccessivo zelo o per distrazione - tendono ad includerle in blocco senza un'adeguata ponderazione del binomio costi/benefici; per fare un esempio è sostanzialmente inutile includere nella propria polizza la copertura Cristalli (che offre tutela nel caso in cui i vetri dell'auto vengano danneggiati da vandali o teppisti) se si è soliti parcheggiare l'auto in garage, o attivare una polizza Furto e Incendio se si è in possesso di un automobile piuttosto vecchia, che difficilmente verrà presa di mira da ladri o occasionali teppisti.

Un ulteriore utile accorgimento potrebbe essere poi quello di cambiare il proprio veicolo optando per un modello elettrico; recenti studi condotti in proposito hanno infatti dimostrato che i pacchetti assicurativi offerti per questo tipo di veicoli garantiscono un risparmio vicino al 50% rispetto alla polizze tradizionali.

Per limitare l'impatto del costo dell'assicurazione auto è poi consigliabile guardarsi attorno nel tentativo di trovare una compagnia che proponga pagamenti frazionati o dilazionati nel tempo; interessante da questo punto di vista l'offerta lanciata lo scorso ottobre dal gruppo Unipol (e valida fino al 31 dicembre) sottoscrivendo la quale l'automobilista potrà pagare a rate l'assicurazione auto, evitando per tanto la "botta" del pagamento unico in soluzione semestrale o annuale.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line , aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?