Non tutti i possessori di veicoli storici sanno che è possibile usufruire di privilegi per quanto concerne l'assicurazione auto.

Chi possiede un' automobile, o veicoli a due ruote datati, non solo può godere di un patrimonio prezioso ma può beneficiare di diverse agevolazioni sia da parte della legge che dalle compagnie assicurative stesse.

Quando si può considerare un veicolo storico?
Un'automobile storica si può definire tale solo se è stata costruita da venti anni, infatti, bisogna ricordare che fa fede la data di costruzione e non quella di immatricolazione.

Altri requisiti per usufruire delle agevolazioni
L'anzianità del veicolo non basta per godere delle diverse agevolazioni in questione, infatti, un ulteriore requisito fondamentale riguarda l'iscrizione di questo all'ASI ( Auto Storiche Italiane). Nel contempo, è bene ricordare che non può esistere un auto storica iscritta a questo registro se non è iscritta da un'associazione di auto storiche iscritta, a sua volta, alla federazione ASI.

Questo succede per verificare se realmente queste vetture sono da considerarsi storiche, quindi, un vero patrimonio non solo per chi li possiede ma anche per l'intero Paese.

L'iter da seguire per l'iscrizione del veicolo storico all'ASI
Per la registrazione all'ASI, il possessore del veicolo, deve inviare delle foto alla federazione per accertare determinati requisiti richiesti come, per esempio, il buono stato dell'auto o della moto che possiede.
La richiesta potrebbe essere non accolta se vengono a mancare determinati requisiti.

I vantaggi assicurativi dei veicoli storici
I costi delle assicurazioni possono essere scontati fino al 70% del costo di vetture comuni.
La serie di privilegi riguarda sia gli oneri che le tasse, in quanto, l'unica tassa ad essere pagata è quella di circolazione.

Tra le diverse agevolazioni, annoveriamo: l'esenzione del bollo auto e tariffe Rc auto molto basse, anche se alcune compagnie assicurative pongono determinate restrizioni come: lo spostamento del mezzo esclusivamente per recarsi a mostre, eventi o percorrere pochi chilometri.

Altri vantaggi
Altri vantaggi riguardano chi possiede una collezione di veicoli storici che può godere delle formule garage, ossia assicurare l'intero parco macchine a condizioni convenienti.