Recessione economica e crisi di liquidità non fanno che assottigliare il budget a disposizione degli utenti per far fronte alle spese quotidiane, con la conseguenza che sempre più consumatori si vedono costretti a tagliare i costi superflui.

A pesare come un macigno in particolare i costi di bolli assicurativi ed Rca auto, con i premi annuali cresciuti a dismisura in questi ultimi tempi; confrontare tra loro le varie offerte disponibili sul mercato rappresenta una delle poche vie a disposizione dei consumatori per risparmiare, ecco che tramite il portale di confronto SuperMoney abbiamo individuato le migliori offerte per chi sia in possesso di una Toyota Yaris terza serie.

Per effettuare la simulazione abbiamo assunto come utente tipo un dirigente pubblico di 41 anni, privo di partita IVA e residente a Milano, che ha conseguito la patente nel 1991 e che sia in cerca di una polizza per assicurare la sua Toyota Yaris terza serie.

A completare il quadro il fatto che il conducente abituale sia l'unico conducente, che il contraente del pacchetto assicurativo sia anche il proprietario, che lo stesso contraente sia il conducente abituale e che la vettura in questione percorra un massimo di 5000 km l'anno.

Le migliori offerte sono risultate quelle di Direct line, Quixa e Zurich connect; la prima offre una polizza dal costo di 446,41 euro l'anno, proponendo un'emissione della stessa al massimo entro 24 ore dalla richiesta; Quixa offre invece un pacchetto da 479,81 euro l'anno, mentre Zurich connect propone una polizza da 669,81 euro l'anno proponendo però tutta una serie di garanzie incluse (in dettaglio Tutela Legale, Infortuni Conducente ed Assistenza Stradale).