SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Rc auto: pagamento rateizzato con Sara, Genertel, Genialloyd e Cattolica

-

Pagare l'Rc auto a rate con le compagnie assicurative Sara Assicurazioni, Genertel, Genialloyd e Cattolica.

immagini

Rc auto rateizzato: quali compagnie? Rc auto, con Sara Assicurazioni, Genertel, Genialloyd e Cattolica si paga a rate

Alcune compagni assicurative, per venire incontro alle esigenze economiche degli automobilisti italiani in difficoltà a causa della grave crisi economica e della forte pressione fiscale che devono fronteggiare quotidianamente, offrono il pagamento della polizza obbligatoria RC auto a rate attraverso l'erogazione di una carta di credito.

Dunque, le società assicurative in partnership con i principali istituti di credito, erogano carte prepagate attraverso le quali è possibile pagare a rate (anche a tasso zero), l'importo di qualsiasi polizza assicurativa, mantenendo le stesse caratteristiche delle carte revolving tradizionali, ossia l'ancoraggio del conto corrente bancario, tassi d'interessi annui, e il canone annuo se non si supera la soglia minima di spesa indicata nel contratto.

Da una comparazione online di SuperMoney ecco cosa offrono alcune compagnie assicurative:

Sara offre Carta Sara che mette a disposizione degli assicurati l'importo di 3.000 euro per pagare il premio della polizza, o in un'unica soluzione o in 12 rate.

Genertel offre Genertel Visa a partire da 500 fino a 3.500 euro per pagare ogni tipo di polizza assicurativa o in'unica soluzione o in 10 rate mensili; la carta ha un costo annuo di 30 euro.

Genialloyd offre Carta Attiva Genialloyd il pagamento della polizza auto attraverso 4 rate mensili a tasso agevolato con il Tan al 9% e il Taeg al 9,38%.

Cattolica Assicurazioni offre Cattolica Card che permette di pagare il premio della polizza in un'unica soluzione o attraverso 12 rate mensili.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line , aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?