Rc auto e contratti, più trasparenza e nuovi servizi per i cittadini da luglio 2014: grazie alla rivoluzione digitale e dopo l'entrata in vigore di un provvedimento governativo, finalmente dalla prossima estate dovrebbe aumentare la trasparenza nel campo assicurativo e prevedere dei controlli diretti dell'assicurato direttamente dal web.

Il nuovo provvedimento prevede infatti che accedendo negli appositi siti online delle assicurazioni auto attraverso un servizio clienti si possano visionare vari documenti quali: le coperture assicurative stipulate, le condizioni contrattuali delle polizze, lo stato di pagamento dei premi e le rispettive scadenze.

Per l'Rc auto dovrà essere presente l'attestato di rischio necessario per cambiare compagnia in modo da poterlo consultare ed eventualmente utilizzare velocemente e facilmente.

Per quanto riguarda le tempistiche le compagnie assicurative hanno tempo fino al 31 ottobre per inserire i dati relativi ai nuovi contratti stipulati dopo l'1 settembre. Molti siti si stanno dunque adeguando con la creazione anche di apposite aree nelle quali è possibile trovare informazioni e tariffe delle proprie polizze.

Per quanto riguarda i contratti collettivi come le informazioni per mutui o altri finanziamenti sarà possibile l'accesso all'area riservata sia all'assicurato sia al contraente della polizza. Provvedimento molto importante quindi poichè prevederà per il cittadino nuovi servizi disponibili comodamente online, 24 ore su 24 e la possibilità di visionare in qualsiasi momenti stato dei pagamenti e scadenze future delle polizze assicurative.