SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

RC auto: in arrivo importanti novità, ma caleranno i costi?

- 1 commento

Calo dei costi dell’RC auto: predisposti alcuni interventi per migliorare tutto il sistema assicurativo.

immagini

Predisposti alcuni interventi Calo dei costi Rc Auto?

Si prevedono importanti novità in tema di assicurazioni RC auto, dopo il tavolo tecnico istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico, a cui hanno preso parte AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) e Ivass (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni). Proprio l'Ivass, con comunicato stampa del 20 settembre 2013, ha fatto sapere che è stato predisposto un pacchetto d'interventi volto a realizzare un salto di efficienza nel settore RC auto.

Il pacchetto completa alcuni interventi predisposti già dal Governo Monti, assegnando così tempi e modalità rapidi e certi per i provvedimenti attuativi già previsti dai decreti n. 1 e 179 del 2012. Lo scopo principale di queste nuove misure è quello di rendere strutturali gli effetti positivi sulla dinamica dei prezzi e risolvere definitivamente alcuni problemi del settore attraverso alcuni importanti interventi da tempo attesi sul mercato.

Uno di questi interventi è la definizione del nuovo criterio per le compensazioni tra compagnie in merito al risarcimento diretto del danno che dovrebbe portare sostanziali vantaggi all'assicurato in termini di tempi per la liquidazione dei danni. Altra proposta importante discussa è la diffusione della scatola nera nei veicoli, sempre su base volontaria, a vantaggio delle società assicuratrici in chiave antifrode, ma che conseguentemente si tradurrebbe in sensibili riduzioni del premio, soprattutto in quelle specifiche aree del territorio nelle quali i costi della copertura assicurativa risultano particolarmente alti, perché legati all'alto tasso di liquidazione sinistri.

Tra le altre iniziative, sono stati concordati inoltre la realizzazione dell'archivio integrato antifrode presso l'IVASS e i passaggi necessari all'avvio del processo di digitalizzazione dei contrassegni assicurativi e dell'attestato di rischio. Ulteriori proposte, che vedranno la luce attraverso interventi normativi d'urgenza, riguardano anche una tempistica più corta per la richiesta di risarcimento che, ferme restando la certezza e la trasparenza in fase di liquidazione del danno, dovrà rispettare un termine di prescrizione della denuncia.

In fase di approfondimento tecnico ci sono altri provvedimenti, tra cui l'opportunità di una ristrutturazione dell'attuale sistema "bonus-malus", e un intervento sul delicato tema della cessione dei crediti assicurativi, oltre al contrasto di alcune speculazioni nella fase di liquidazione e risarcimento del danno.

Si attendono dunque, nei prossimi mesi, sensibili cali dei costi dell'RC auto, soprattutto in quelle regioni del Sud dove hanno raggiunto valori che si possono definire assurdi. E' nelle speranze di ogni automobilista, inoltre, che il settore RC auto faccia finalmente un salto di efficienza.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?