Sul sito dell'IVASS (ex ISVAP) è possibile ottenere in modo semplice e completo oltre venti preventivi per la propria assicurazione auto RCA (responsabilità civile auto).

Dal primo gennaio l'ISVAP si è trasformato in IVASS - Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, creando un forte legame con il sistema di vigilanza bancaria, tanto che è presieduto dal Direttore Generale della Banca d'Italia, incarico attualmente ricoperto da Salvatore Rossi.

Nella missione propria della vigilanza, quindi a tutela del consumatore, l'IVASS offre un servizio di preventivi online attraverso internet chiamato "il tuo preventivatore" disponibile sulla colonna di sinistra del sito ufficiale dell'Istituto. Una sorta di servizio di comparazione di tariffe come quello offerto dal sito supermoney.eu.

Registrandosi al sistema e inserendo in modo completo e corretto tutti i dati richiesti, dopo pochissimo tempo si riceve una email con oltre venti prezzi offerti, in ordine decrescente di prezzo in modo da individuare il miglior prezzo in cima alla lista.

I dati da comunicare non sono pochi, ma creano oltre venti preventivi che diventano vincolanti per la compagnia assicuratrice, rivolgendosi ad un suo qualsiasi punto di vendita.

I preventivi sono addirittura migliorabili. Come descritto nella email che si riceve alla fine del processo, le garanzie offerte sono quelle minime comuni sul mercato: formula tariffaria bonus malus; massimale minimo di legge; caso della "guida libera" e della "guida esperta".

Questo permette al punto vendita, se il cliente accetta, di poter ancora offrire ulteriori sconti commerciali o di variare il prezzo nel caso si opti per le altre numerose opportunità a disposizione:

  • Scegliere il "bonus malus con franchigia"
  • Optare per massimali più elevati rispetto ai minimi di legge
  • Ridurre il premio per la formula "guida esclusiva"
  • Ottenere sconti per l'accettazione dell'installazione di dispositivi di infomobilità
  • Ottenere l'accesso a convenzioni
  • Scegliere la clausola del "risarcimento del danno in forma specifica" (autoriparatori convenzionati)

Insomma, un buon sistema per rinnovare in modo intelligente la propria polizza e non preoccuparsi quando la nostra compagnia non ci rinnova più le vecchie condizioni.