SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Ecco i rischi di guidare veicoli senza Rc auto

- 1 commento

Gli automobilisti che circolano con un veicolo senza Rc auto incorrono in sanzioni amministrative molto severe.

immagini

I rischi di circolare senza polizza RC auto: il pericolo di essere senza assicurazione

A causa della grave crisi economica e dell'aumento dei prezzi delle compagnie assicurative è stato rivelato un fenomeno allarmante e in continuo aumento in Italia, ossia i veicoli che circolano senza polizza auto assicurativa obbligatoria che garantisce una copertura in caso di sinistro, secondo i dati dell'Aci sono 3 milioni.

Le conseguenze a cui vanno incontro gli automobilisti che guidano senza aver stipulato una polizza assicurativa auto obbligatoria è molto severa, secondo la normativa del codice della strada, l'articolo 193 del decreto legislativo n.285 del 1992, a coloro che circolano senza assicurazione si applica la sanzione pecuniaria che va dai 840 euro a un massimo di 3336 euro.

Successivamente ai sensi del terzo comma dell'articolo 13 della legge 24 novembre 1981, n. 689, si procede anche al sequestro dell'auto, è' importante da ricordare che anche i veicoli fermi parcheggiati lungo la strada pubblica senza contrassegno assicurativo obbligatorio andranno incontro alle stesse sanzioni.

Nel caso di polizza RC auto scaduta da alcuni giorni, con la nuova dizione di legge le forze dell'ordine non potranno più multare i conducenti per l'esposizione di un contrassegno assicurativo scaduto da meno di 15 giorni, perché per legge la compagnia di assicurazioni è obbligata a mantenere la copertura assicurativa in vigore e per tanto il contrassegno sarà valido a tutti gli effetti.

Dopo il 15esimo giorno la normativa vigente prevede una sanzione amministrativa in forma ridotta, mentre dopo il 30esimo giorno dalla data di scadenza della polizza scattano le sanzioni peculiari dell'articolo 193 della legge n.285 del 1992 del codice della strada.

Inoltre in caso di sequestro dell'auto il proprietario oltre a pagare la sanzione amministrativa prevista, dovrà sostenere anche il pagamento del premio della polizza assicurativa obbligatoria per sei mesi, e i costi per il prelievo, trasporto e custodia del veicolo; nel caso in cui queste spese non vengano sostenute il veicolo viene confiscato.

Invece i conducenti di automobili che circolano con una polizza assicurativa contraffatta incorrono in conseguenze sono molto severe, infatti, oltre alla sanzione pecuniaria il veicolo viene confiscato e la patente di guida sospesa per un anno.

TAG polizze assicurative

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?