Assicurazione auto troppo cara e sempre più veicoli senza copertura assicurativa, da alcuni studi emerge un confronto imbarazzante tra Italia e resto d'Europa, come ovviare al problema?

Un recente studio Adusbef-Federconsumatori ha effettivamente stimato quanto i rincari delle assicurazioni auto hanno pesato sulle famiglie italiane e il dato ha del preoccupante, la Rca pesa per l'80% in più nelle tasche dei cittadini italiani rispetto a francesi, spagnoli e tedeschi; si stima che l'assicurazione auto influisca all'incirca sul 6,5% dello stipendio, una cifra davvero onerosa, quindi, per le famiglie, che si trovano già ad affrontare una difficile congiuntura economica.

La conseguenza di questo rincaro spropositato avvenuto negli ultimi anni è stato un incremento di veicoli che circolano in Italia senza copertura assicurativa, una ricerca condotta da Aci e Ania, cita purtroppo dati allarmanti, nel nostro Paese vi sono quasi 4 milioni di veicoli senza copertura assicurativa, il Sud Italia detiene il podio di questo record negativo tutto italiano.

La mancanza di un' assicurazione auto può, come ovvio che sia, creare moltissimi problemi in caso di incidente, esiste per fortuna un Fondo Garanzia per le vittime della strada, che è stato creato nel 1959 e consente quanto meno di avere delle tutele e dei risarcimenti in caso di incidenti con o determinati da persone con veicoli non assicurati.

Una causa, anche se non giustificabile, di questa mancata copertura assicurativa è senza dubbio attribuibile alle tariffe delle assicurazioni troppo care in Italia : +27% rispetto alla media europea, per non parlare dei confronti con la Germania dove si sfiorano differenze di oltre il 40%.

Come risolvere il problema? L'unica soluzione sarebbe da parte dei cittadini italiani quella di divenire maggiormente onesti in caso di incidenti, in modo da non far perdere denaro alle assicurazioni e da parte delle compagnie assicurative italiane un adeguamento rapido alle tariffe europee, siamo certi che questi piccoli accorgimenti porterebbero in breve tempo, molte delle auto scoperte da assicurazione auto al ripristino della stessa, a tutto vantaggio della sicurezza stradale.