SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Assicurazione auto 2013: nuova stangata per gli automobilisti

-

Al Sud diminuiscono le tariffe, ma nel resto del Paese aumentano dell'11%.

immagini

Rc auto, gli aumenti Rc auto: previsto aumento dell'11%

Brutte sorprese in vista per tutti gli automobilisti per quanto riguarda l'Rc auto. Sono previsti, infatti, nuovi aumenti della tariffa, che in alcune regioni arriveranno a toccare anche l'11% in più rispetto a quelle attuali.

Ad essere penalizzati maggiormente saranno tutti gli automobilisti che hanno raggiunto la prima classe di merito, dove l'aumento potrà arrivare a toccare anche il 12%.

Le regioni che saranno particolarmente colpite saranno quelle del Nord: si va dal +2,0% di Bologna al +7,1% di Milano. L'unica eccezione è Torino dove il premio è sceso dell'1,8%. Ma è soprattutto a Roma che gli automobilisti subiranno la "batosta" più pesante: il rincaro, infatti, sarà dell'11.30%.

Laddove, invece, i prezzi erano già molto alti, si assiste ad un ridimensionamento del costo. A Napoli, per esempio, gli automobilisti il costo è diminuito del 10.50%, così come a Palermo.

Dal focus realizzato in queste ore dal sito Facile.it, emerge che rimangono pressoché invariati i premi riservati ai giovani e ai neopatentati: solo a Napoli si registra un -5,2% rispetto a maggio scorso, mentre l'aumento massimo si limita all'1,1% di Palermo.

Stando a questi dati, emerge anche una riduzione per le richieste di copertura accessoria: quella per furto ed incendio, più adatta per le auto nuove, cala ancora rispetto ai mesi scorsi e arriva al 15,72%; la tutela legale passa dal 33,68% al 27,53%, quella contro gli atti vandalici si dimezza e arriva al 6,48%.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line , aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?