SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Spese auto: legittime oppure senza senso per i consumatori?

-

Quali sono le cifre che incidono sulle spese dell'auto e sul benessere familiare

immagini

I costi legati all'auto Spese per l'automobile

La spesa automobilistica comprende le seguenti voci: carburante, tassa di possesso, i.v.a. sull'acquisto, assicurazione auto, tasso di finanziamento.

L'assicurazione auto

L'assicurazione auto varia a seconda della città di residenza ,dalla cilindrata e dalla classe di merito e incide sul costo delle famiglie con una spesa dai 500 a 3.000 euro l'anno con un costo distribuito in eccesso o in difetto in base alla città di residenza,ad esempio un cittadino campano a pari condizioni di cilindrata ,classe di merito e storico assicurativo con un cittadino del nord pagherà 3 volte in più.

Il costo del carburante

Il costo del carburante ha un carico del 53% sul costo finale, ovvero si paga più della metà del costo in accise vecchie di 50 anni, oppure deviate per sostenere eventi più recenti.

La tassa di possesso auto

Si tratta di un tributo locale applicato a tutti gli autoveicoli e i motoveicoli immatricolati in Italia, da versare a favore della regione di residenza. Le persone che risultano essere proprietarie di uno o più veicoli al pubblico registro automobilistico, sono tenute quindi a versare una quota annuale per poter circolare regolarmente sul territorio nazionale. Di fatto si tratta di una tassa di possesso, quindi si paga anche se il veicolo giace per strada. Il prezzo medio va dalle 100 a 500 euro l'anno in base ai kw del veicolo; ovviamente il costo incide equamente in base alle possibilità del proprietario ma alla fine dei conti risulta per tutti i contribuenti un ennesima tassa ingiusta: pagare per una cosa che è nostra, acquistata con soldi sui quali abbiamo pagato le tasse oppure con un finanziamento sul quale paghiamo gli interessi.

Iva sull'acquisto

Al momento dell'acquisto c'è da pagare l'Iva sul veicolo,circa il 21%, cifra che nessuno recupera. Basterebbe pagare quella: il 90% dei veicolo sono acquistati tramite finanziamento quindi i contribuenti si trovano con ennesimi oneri e tasse sull'automobile.

Tasso di finanziamento

Il tasso di finanziamento è la percentuale di guadagno che le banche applicano al prestito per l'acquisto dell'auto: esso incide sulla rata dal 4% al 7% annuo a seconda della durata del prestito.

Tutte queste tasse su uno stesso fine incidono del 60% sulle entrate di una famiglia: si lavora per mantenere l'automobile e per poter dire che abbiamo un lavoro al quale recarci, ma tutto ciò è in un equilibrio precario. Mancano ancora tante voci all'appello.

TAG aumento assicurazione auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?