SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Polizza auto scaduta, a pagare è l'assicurazione o il fondo vittime della strada?

-

Una recente sentenza della Cassazione definisce il tema degli incidenti stradali avvenuti con auto senza assicurazione.

immagini

Il nodo delle assicurazioni scadute Assicurazione scaduta, chi risarcisce?

La Cassazione è recentemente intervenuta con una sentenza per chiarire i limiti relativi alla copertura dell'assicurazione auto, in particolare si è voluto precisare che anche se la polizza è scaduta, non sempre a risarcire le vittime di incidenti stradali è il Fondo Vittime della Strada.

La sentenza emessa proprio in questi giorni dalla Cassazione ha fatto il punto in tema di sinistri stradali avvenuti con automobili sprovviste di copertura assicurativa. Per stabilire se la richiesta di risarcimento deve essere effettuata alla Compagnia del danneggiante o al Fondo di Garanzia Vittime della strada bigna tenere presente determinate regole.

Innanzitutto qualora il sinistro avviene quando il contratto di assicurazione è scaduto, ma nei 15 giorni successivi alla scadenza cioè, nel cosiddetto periodo di tolleranza o extracopertura, a dover risarcire il danno deve essere la compagnia assicurativa del danneggiante.

Per questo motivo, l'assicuratore deve risarcire il terzo danneggiato se il sinistro si è verificato entro il quindicesimo giorno dalla scadenza del periodo indicato nel contrassegno, anche se ancora non è stato pagato il premio per il periodo successivo.

Se invece il sinistro avviene durante i 15 giorni successivi alla scadenza del contratto di assicurazione, il risarcimento del danno dovrà essere liquidato solo dal Fondo Vittime della Strada e non dalla compagnia assicurativa del danneggiante.

In merito a questo punto però è necessario fare una distinzione; infatti se la morosità dell'assicurato è relativa al premio pattuito con l'assicuratore in un'unica rata oppure non è stata pagata la prima rata,a dover risarcire resta l'assicurazione dell'assicurato; se invece l'assicurato non ha pagato la seconda o le successive rate del premio, il risarcimento verrà erogato dal Fondo Vittime della Strada e non dall'assicurazione di colui che ha provocato l'incidente.

TAG assicurazioni auto on line

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?