SuperMoney
0236571853

Da rete fissa
800 032424

Da rete mobile
0236571853

Lun-Ven • 9-13/15-19

Multe stradali arrivano i rincari

-

Brutte notizie per gli automobilisti si prevedono rincari per le multe stradali.

immagini

Multe sempre più care? Le multe e gli autovelox

Dal 1 gennaio 2013 anche nel settore automobilistico si sono registrati numerosi rincari ,la maggiorazione del superbollo, la modifica apportata dalla Legge di Stabilità alla deducibilità delle spese auto e ai probabili rincari delle RC Auto oltre a tutto ciò c'è da registrare un ulteriore aumento quello relativo alle multe stradali e alle notifiche delle stesse.

Un aumento questo delle notifiche da imputare ai costi relativi alle tariffe postali per le raccomandate che passano da 3,30 a 3,60 euro, è aumentato inoltre il costo per inoltrare il ricorso al giudice di pace, che deve necessariamente essere presentato entro 30 giorni e il cui costo è di 45 euro.

Le novità fiscali relative al 2013 hanno portato anche ad un aumento del contributo unificato necessario proprio per poter presentare il ricorso davanti al giudice di pace che passa appunto dai vecchi 38 euro a 45 euro, sempre per cause dal valore inferiore ai 1.000 euro. In caso di vittoria, si avrà diritto alla restituzione delle spese processuali, incluse quelle relative al contributo unificato.

Per cercare di diminuire i tempi dei contenziosi relativi alle violazioni del Codice della strada, sono stati anche ridotti i termini entro cui presentare il ricorso, infatti dal 6 ottobre 2011 sono stati dimezzati: da 60 a 30 giorni dalla notifica o dalla contestazione in strada.

Dal primo gennaio inoltre le somme che i cittadini dovranno pagare in caso di infrazioni stradali subiranno un aumento di circa il 6% facciamo alcuni esempi: per una multa di divieto di sosta prima si pagava 39 euro,adesso 41, per mancato uso di cinture di sicurezza da 75 a 80 euro,per utilizzo di telefono mentre si è alla guida da 152 a 161 euro,per passaggio con semaforo rosso da 154 a 163 euro,per superamento limiti di velocità tra 10 e 40 km/h da 159 a 168 euro. Insomma gli automobilisti indisciplinati dovranno rassegnarsi a fare i bravi!

TAG assicurazioni auto on line , Novità auto

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento


Vuoi rimanere sempre aggiornato?