Un dato che fa sicuramente riflettere: secondo un'indagine promossa dalla compagnia di assicurazioni auto Quixa, il 50% degli automobilisti intervistati non sa di poter usufruire gratuitamente dei servizi che offrono i circuiti di carrozzerie convenzionate con la propria compagnia di assicurazione.

Il 45% circa degli intervistati, in caso di sinistro, si rivolgerebbe subito a un conoscente (o parente) per ricevere aiuto e rassicurazioni. Il 42% dei guidatori, invece, contatterebbe il proprio carrozziere di fiducia. A rivolgersi alla propria assicurazione penserebbe solo il 24% degli intervistati.

A conferma dello speciale rapporto che esiste tra gli italiani e il loro carrozziere di fiducia, dalla ricerca è emerso che nell'ultimo anno il 72% di coloro che hanno fatto riparare la propria auto ha scelto di recarsi da una persona di sua conoscenza e a cui si rivolge abitualmente.

Infine, è solamente il 20% degli intervistati a dichiarare di aver usufruito delle carrozzerie convenzionate con l'assicurazione. Un dato significativo e che fa pensare riguardo al modo di vivere l'automobile degli italiani.