Claudio Demozzi, presidente del Sindacato degli Agenti di Assicurazione , ha commentato l'audizione in Senato, dinnanzi alla commissione Industria, del commissario straordinario dell'Isvap Giancarlo Giannini. Demozzi ha espresso sostanzialmente il suo apprezzamento e si è detto felice per i punti che Giannini è andato ad argomentare.

Gli intermediari, infatti, non apprezzano la rigida posizione di Ania che si è detta contraria alle principali posizioni si Isvap, come all'introduzione obbligatoria della proposta di assicurazione auto con annessa installazione della scatola nera per ridurre l'ammontare del premio. Le compagnie, infatti, sembrano essere impermeabili a ogni spinta concorrenziale che miri a un abbattimento dei costi, di cui in primis beneficerebbero i consumatori.

Ania ha già replicato al discorso parlamentare di Giannini, chiarendo la sua posizione. Ai guidatori non resta che aspettare l'evolversi di una situazione complicata. Intanto, il mercato dell'auto continua a cadere in picchiata.