I costi della Rca auto stanno diventando sempre più proibitivi per molti cittadini italiani. La conseguenza è che molti guidatori non rinnovano la propria polizza e, nel migliore dei casi, lasciano la vettura parcheggiata. Tuttavia esistono anche numerosi italiani che, secondo le stime, continuano a circolare anche senza tagliando valido: sono circa 3,5 milioni.

L'Automobile Club D'Italia, ha reso noto, a riguardo, dei dati di luglio 2012 che attestano come ben 123.079 auto siano sparite ufficialmente dalla circolazione rispetto alle 109.778 del luglio 2011. Una diminuzione graduale e massiccia di contratti assicurativi, quindi, che funge anche da termometro per una situazione del mercato auto a dir poco disastrosa.

La crisi econimica pesa e finché non caleranno tutti i costi legati all'automobile (greggio, Rca e tasse) non si intravedono spiragli per una rapida ripresa dei settori di produzione e assicurativo.