I costi legati al mantenimento della propria automobile, si sa, sono diventati insostenibili per molti. Cercare di risparmiare su Rc auto e benzina è diventata, quindi, la missione di molti automobilisti, soprattutto di quelli che usano la vettura quotidianamente. Ma come si possono abbattere i prezzi?

Innanzitutto, è sempre consigliabile utilizzare un preventivatore on line, per confrontare le migliori offerte di assicurazione auto. In questo modo si possono ottenere premi di diverse centinaia di euro inferiori rispetto a quelli offerti dalle compagnie tradizionali.

Risparmiare sulla benzina, invece, è questione decisamente più ostica. La speranza principale, in questo senso, risiede negli sconti benzina messi a punto per alcuni week end da certe aziende petrolifere che sembra abbiano innescato una spirale concorrenziale che dovrebbe durare diverso tempo.

Inoltre, secondo quanto riportato dalla Federconsumatori, ci sono attualmente spazi per una riduzione dei prezzi dei carburanti al litro di 15-16 centesimi di euro. Attenzione, però, perché le associazioni dei consumatori denunciano il fatto che nei giorni feriali i prezzi della benzina vengono ritoccati di 2-3 centesimi al litro in modo tale da recuperare i margini. In questo modo vengono annullati i famosi sconti del week end.