I costi relativi alle assicurazioni auto, si sa, hanno raggiunto delle vette stellari. Forse, però, un modo per abbattere gli oneri delle polizze passa anche per un incremento della sicurezza stradale. Riducendo gli incidenti, infatti, non solo si riuscirebbe a salvare delle vite, ma si ridurrebbero anche le spese delle compagnie che, così, potrebbero offrire prodotti meno cari.

A questo proposito segnaliamo che la Commissione europea ha appena varato una serie di norme sui controlli dei veicoli. Le regole, che verranno a breve introdotte, riguarderanno anche l'aumento della frequenza dei controlli tecnici periodici per i veicoli vecchi, nonché per i mezzi con chilometraggio particolarmente elevato e per i componenti elettronici di sicurezza.

L'Unione europea punta anche a intensificare la lotta alle falsificazioni del chilometraggio, grazie alla registrazione delle letture del contachilometri e mira a salvare oltre 1.200 vite l'anno, evitando più di 36.000 incidenti dovuti a difetti tecnici. Infatti, secondo una nota diffusa da Bruxelles, sulle strade europee più di cinque persone perdono la vita in sinistri dovuti a difetti tecnici dei veicoli.