SuperMoney
NUMERO VERDE 800 032424

Dimmi che auto hai e ti dirò chi sei: le macchine preferite dai guidatori italiani

-

SuperMoney ha scoperto quali sono le 4 ruote più amate dagli italiani, dal manager alla donna in carriera, dalla casalinga al pensionato. Per ognuno dei 10 prof

immagini

L'ultima indagine SuperMoney svela i gusti degli italiai in fatto di auto L'ultimo studio dell'Osservatorio SuperMoney

Gli italiani, si sa, vanno pazzi per le quattro ruote: le preferenze su marche e modello, però, variano molto in base al profilo del guidatore. L'ultimo studio condotto da SuperMoney rivela quali sono le macchine preferite da 10 italiani "tipo": il Manager rampante, il Medico, l'Uomo di legge, la Casalinga, il Prete, il Neopatentato, il Disoccupato, la Donna in carriera, il Pensionato e il Carabiniere. A ogni guidatore la sua auto, a ogni auto la sua polizza: per ogni profilo, SuperMoney individua qual è il prezzo medio dell'assicurazione auto.

Lo studio è basato su un campione di 260 mila utenti, che tra il 1° giugno 2011 e il 1° giugno 2012 hanno inviato una richiesta di preventivo su SuperMoney. Ecco i risultati, che mostrano una grande varietà di preferenze, oltre a una certa somiglianza tra l'auto e il suo proprietario (guarda i dati sull'infografica). Cominciamo con i "macchinoni", uno status symbol che va per la maggiore tra manager, medici e uomini di legge. Tra le quattro ruote fiammanti, il Manager predilige la Mercedes Classe C, un'auto che unisce eleganza e potenza, per una cifra che va dai 33 e i 52 mila euro. Il prezzo medio della polizza Rca, per il dirigente in Mercedes, è di 628 euro all'anno.

La Mercedes è l'auto perfetta anche per l'Uomo (e la donna) di Legge, che optano però per la Classe E, un gradino più in alto della Classe C in fatto di prestazioni e di prezzo (tra i 42 e i 70 mila euro). Avvocati, notai e giudici pagano in media 770 euro all'anno per assicurare i loro bolidi. Restando tra le auto di alto livello, scopriamo che il Medico ama la BMW Serie 3, una quattro ruote elegante e seriosa, perfetta per un dottore. Il costo per concedersi questo sfizio va dai 31 ai 60 mila euro, mentre per l'assicurazione si spendono, in media, 681 euro.

La Donna in Carriera sfreccia su un'Audi A3, compatta e sbarazzina, la quattro ruote ideale per una single 30enne e per qualsiasi occasione, non soltanto lavorativa. Le "wonder woman" sono disposte a spendere dai 21 ai 33 mila euro per regalarsi un'A3, mentre per la polizza auto il prezzo medio è di 659 euro all'anno. Scopriamo ora qual è la passione della Casalinga in fatto di 4 ruote: oltre un terzo delle auto preferite da questa categoria di donne è rappresentato dalla Toyota Yaris, un'auto forse meno performante, ma decisamente pratica per portare i figli a scuola e accompagnare le signore nelle loro commissioni quotidiane. La Yaris ha un prezzo competitivo, tra gli 11 e i 17 mila euro e per assicurarla la Casalinga spende in media 475 euro all'anno.

Indagando sulle auto più gettonate dagli italiani, si arriva a scoprire che le utilitarie sono di gran lunga i veicoli più diffusi. La Fiat Punto, un classico dell'auto all'italiana, è la macchina preferita del Disoccupato, che in media spende 510 euro all'anno per assicurarla. Un'altra pietra miliare dell'automobile made in Italy, la Fiat Panda, riscuote il successo maggiore tra gli uomini di chiesa: per il Prete in Panda, la polizza Rca costa in media 493 euro annui. Il Pensionato Over 65 guida soprattutto la Ford Fiesta (11-16 mila euro, 679 euro medi di assicurazione all'anno); sceglie Ford anche il Carabiniere, optando però per la Focus, un modello un po' più dinamico e dai costi leggermente superiori (19-24 mila euro). L'uomo in divisa paga in media 566 euro per la polizza auto.

Per fare i primi esperimenti alla guida, il Neopatentato si mette al volante di una Renault Clio, resistente e facile da guidare. Il guidatore alle prime armi deve farò fare i conti con un'assicurazione salatissima: il costo medio di una polizza, per i neopatentati in Clio, è di circa 2.300 euro all'anno.

TAG preventivi rca , assicurazioni auto on line , Osservatorio SuperMoney

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento