Questa mattina il gruppo Zurich Assicurazioni, attivo anche nel settore assicurazione auto, ha annunciato un utile netto di 1,14 miliardi di dollari (1,06 miliardi di franchi) per il primo trimestre 2012, un balzo del 78% rispetto a quello dei primi tre mesi 2011. In valute locali, la progressione è pari al 79%. L'utile operativo è cresciuto del 61%, a 1,37 miliardi di dollari. Gli introiti risultano in aumento del 10% (+12% in valute locali), a 19,63 miliardi. Un grande successo, quindi per la compagnia svizzera, ma andiamo ad analizzare più nel dettaglio il suo profilo.

Zurich Financial Services Group, è stata fondata a Zurigo nel 1872 e ha ottenuto un successo immediato riuscendo a procurarsi da subito clienti anche al di fuori della Svizzera. Oggi la compagnia è presente in ben 170 Paesi e ha filali non solo negli Usa e in Europa, ma anche nell'area asiatica del Pacifico e in America Latina.

Zurich Assicurazioni è specializzata in prodotti che si rivolgono sia ad una clientela individuale che a imprese e liberi professionisti. Le soluzioni assicurative proposte a privati sono davvero numerose e spaziano dall'assicurazione auto a quella per la casa, dall'assicurazione malattia alla polizza infortuni, vita o quant'altro.

Infine, Zurich Assicurazioni può contare anche in Italia su differenti canali e tipologie di distribuzione dei propri prodotti: gli agenti, gli esperti nell'area assicurativa e previdenziale, le banche "subagenti" o intermediate, le quali hanno accordi di distribuzione commerciale sul territorio, i broker, scelti tra gli intermediari italiani e internazionali , il servizio telefonico e online di assicurazioni auto "Zurich Connect" e il canale banche per la distribuzione, tramite accordi con istituti bancari, di prodotti assicurativi, previdenziali e di investimento.